Nuova giunta Bonaccini, Forlì fuori da tutto. Valbonesi: "Ora vogliamo capire"

Nei prossimi giorni, scrive Valbonesi sul suo profilo Facebook, "dovremo capire, ragionare e discuterne con pacatezza e determinazione

Non solo i Verdi. Anche nel Pd c'e' qualche mugugno per la formazione della giunta regionale di Stefano Bonaccini. E' il caso della federazione di Forli' che oltre a non avere consiglieri in Assemblea si e' vista negata anche una rappresentanza in giunta. Si e' sfogato per questo il segretario provinciale Daniele Valbonesi. "Nel territorio forlivese le elezioni regionali hanno avuto un esito in 'chiaroscuro': buoni per il voto di lista, ma senza una rappresentanza territoriale negli organi regionali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni, scrive ancora Valbonesi sul suo profilo Facebook, "dovremo capire, ragionare e discuterne con pacatezza e determinazione. Non per gli 'addetti ai lavori', ma per il Partito democratico e i cittadini dei 15 Comuni che comprende il territorio forlivese". Passata al centrodestra con le elezioni della primavera scorsa, Forlì era stata scelta da Stefano Bonaccini per il comizio di chiusura della sua campagna elettorale. (fonte Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

Torna su
ForlìToday è in caricamento