Rocca, Vigili del Fuoco ancora nella vecchia caserma: "Situazione insostenibile"

Si dilatano i tempi di trasloco e di insediamento del nucleo operativo della vallata del Montone

Vigili del Fuoco del distaccamento di Rocca San Casciano ancora nella vecchia sede. Si dilatano i tempi di trasloco e di insediamento del nucleo operativo della vallata del Montone. "Attendiamo con ansia lo sblocco dei lavori e l’inaugurazione della nuova caserma", affermano il consigliere regionale della Lega Nord Massimiliano Pompignoli e il primo cittadino Rosaria Tassinari, ricordando come, al momento, "i pompieri di stanza a Rocca siano ostaggio del vecchio stabile nonostante il corposo investimento effettuato dal Ministero".

Il sindaco Tassinari auspica che proprio da Roma "arrivi il via libera per procedere con il trasferimento dei mezzi e di tutto il personale anche perché la nuova sede è, a tutti gli effetti, pronta alluso se non fosse che la ditta a cui erano stati affidati i lavori è recentemente fallita". È anche vero che sono quasi due anni che si parla dell’imminente inaugurazione della nuova caserma.

2Addirittura, nel marzo del 2016, il parlamentare del Pd Marco Di Maio si sbilanciò con una previsione piuttosto “azzardata”, visto che preannunciò il trasferimento dei vigili del fuoco entro quell’estate - attacca Pompignoli -. Ci chiediamo a questo punto cosa sia andato storto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Posto che l’azienda appaltatrice ha chiuso i battenti - concludono Pompignoli e il sindaco Tassinari - è anche vero che la situazione è in fase di stallo da circa un anno e che la priorità, oggi come oggi, è quella di garantire la tempestiva messa in esercizio del nuovo stabile consentendo ai vigili del fuoco di operare in condizioni più idonee e rispondenti alle loro esigenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento