menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rondoni incontra i cittadini: "Vogliamo una Forlì più attrattiva"

E ricordando il voto contrario dell’opposizione al Poc, aggiunge: «In Consiglio Comunale si sono levate critiche anche da parte di alcuni consiglieri della stessa maggioranza che si sta sempre più indebolendo"

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl, dopo il Consiglio Comunale di martedì 30 luglio sul Piano operativo comunale (Poc), afferma: «Vogliamo una Forlì più attrattiva, più aperta a chi investe, con meno limiti e burocrazia, non griffata solo da certe sigle ma con un vero pluralismo culturale, politico e anche commerciale, distributivo e alimentare».

E ricordando il voto contrario dell’opposizione al Poc, aggiunge: «In Consiglio Comunale si sono levate critiche anche da parte di alcuni consiglieri della stessa maggioranza che si sta sempre più indebolendo. C’è chi nel Pd si è assentato per non votare e la presidente della II Commissione Consiliare (Programmazione, investimenti, urbanistica, ambiente, attività economiche), pertinente sull’argomento del Poc, ha votato contro lamentando che si è disatteso il lavoro degli ultimi quattro anni. Segno di una difficoltà crescente, di una maggioranza che arranca persino a garantire l’approvazione delle delibere, che ormai passano con non più di venti voti su quaranta consiglieri, a volte senza l’immediata eseguibilità».

A un anno dalle prossime elezioni amministrative, Rondoni osserva: «Questo ormai è anche un dato politico. Le fibrillazioni costanti nel Pd creano sconcerto e conflittualità perenne tra i vertici istituzionali a danno della città, in una guerra di tutti contro tutti all’interno del Pd. Noi vogliamo invece che Forlì migliori, non venga isolata, e sappiamo che vi sono investitori pronti a insediare nuove attività commerciali con milioni di euro e cinquanta, sessanta nuovi posti di lavoro, bloccate però da burocrazie, lungaggini e miopie varie. Quanto costa alla comunità forlivese tutto questo ritardo?».

Rondoni, inoltre, venerdì alle ore 12 incontrerà i cittadini al Rondo Point (corso della Repubblica angolo piazza Saffi) per rispondere alle loro domande e illustrare le proposte presentate in Consiglio Comunale, come ha fatto anche la sera di martedì 30 luglio al Caffè Ceccarelli in piazza Saffi (nella foto), raccontando i lavori del Consiglio Comunale svoltosi poco prima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento