menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rondoni (Pdl): "Togliere l'Imu alle cooperative sociali onlus"

"I Comuni in base all'art. 21 del Decreto legislativo n. 460/97 "possono deliberare nei confronti delle onlus la riduzione o l'esenzione dal pagamento dei tributi di loro pertinenza e dai connessi adempimenti"

"I Comuni in base all’art. 21 del Decreto legislativo n. 460/97 “possono deliberare nei confronti delle onlus la riduzione o l’esenzione dal pagamento dei tributi di loro pertinenza e dai connessi adempimenti”. Lo ricorda il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rondoni, per andare subito al punto, chiedendo “i tempi e i modi con i quali l’Amministrazione Comunale intende deliberare l’esenzione per le onlus dal pagamento dell’aliquota Imu di propria competenza”
   
“In previsione del pagamento della seconda rata dell’Imu, - precisa Rondoni - diversi Comuni, per quanto riguarda l’aliquota di propria competenza, hanno deciso di esentare dal pagamento le cooperative sociali onlus. I Comuni possono deliberare fino al 31 ottobre sui valori delle proprie aliquote Imu, compresa l’esenzione o meno per le onlus, organizzazioni non lucrative di utilità sociale e l’esenzione andrebbe in aiuto di numerose realtà che a Forlì operano senza scopo di lucro con una funzione sociale nei vari campi dall’assistenza all’educazione”.


“Nell’attuale situazione di crisi economica l’esenzione dal pagamento dell’aliquota Imu comunale permetterebbe alle onlus di svolgere i propri compiti senza aumenti di rette e con un risparmio per l’ente pubblico, che così non deve sostenere i costi per quei servizi ai cittadini garantiti dalle onlus”, conclude Rondoni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento