Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Scuola, il plauso di Costantini (Lega) alle attività di inclusione giovanile

Così il consigliere comunale Andrea Costantini, evidenziando come i ragazzi "sono tra coloro che più di tutti hanno subito gli effetti devastanti della pandemia"

"Quest’Amministrazione non manca mai di fornire il suo sostegno alla crescita, alla formazione e all’inclusione dei nostri giovani con azioni che incentivano le loro capacità espressive e valorizzano le loro potenzialità". Così il consigliere comunale Andrea Costantini, evidenziando come i ragazzi "sono tra coloro che più di tutti hanno subito gli effetti devastanti della pandemia". In un "momento storico difficilissimo", "le loro passioni sono state soffocate dal divieto di uscire e dare sfogo alle proprie attitudini".

"Compito di una buona Amministrazione è quello di saperli capire, confortare e metterli nelle condizioni più opportune per potersi esprimere ed esercitare anche in un contesto come quello pandemico, affinché l’arte e la cultura possano essere veicolate con strumenti e canali alternativi, come quello del video - prosegue Costantini -. Metodo adottato di recente dall'assessore con delega alle politiche educative, Paola Casara, che ha saputo intercettare il legittimo desiderio di espressione dei ragazzi dell'associazione ''Di scena in scena''. Un progetto a cui ho voluto partecipare con il mio sincero contributo in maniera assolutamente costruttiva per restituire ai giovani di Forlì momenti di svago e serenità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, il plauso di Costantini (Lega) alle attività di inclusione giovanile

ForlìToday è in caricamento