menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spending review, Balzani contro l'Upi: "Colpisce i cittadini"

"I messaggi minacciosi che provengono dall'assemblea dell'Upi, l'Unione delle province italiane, rischiano di generare nella pubblica opinione il senso di istituzioni che si pongono nei confronti dei cittadini come "corporazione""

“I messaggi minacciosi che provengono dall'assemblea dell'Upi, l'Unione delle province italiane, rischiano di generare nella pubblica opinione il senso di istituzioni che si pongono nei confronti dei cittadini come "corporazione"”. Non va per il sottile il sindaco di Forlì, Roberto Balzani, riferendosi alle dichiarazioni del presidente dell'Upi, Antonio Saitta. “Qual è infatti il senso della ventilata sospensione del riscaldamento nelle scuole, se non la logica di un attore che cerca spazio e margini di trattativa, colpendo gli utenti finali, cioè le persone che dovrebbe rappresentare?”.


“Se ciò può essere accettabile o comprensibile per le categorie di lavoratori in sciopero, non lo è per le istituzioni dello stato. - aggiunge Balzani  sempre sul post pubblicato sulla sua bacheha Facebook - Ci sono funzioni che debbono essere garantite; e se non ci si riesce, perché materialmente le risorse sono finite, agli eletti non rimane che la protesta ferma e composta delle dimissioni. Spiegando pacatamente i propri motivi. La deriva, in caso contrario, è la balcanizzazione della Repubblica, cioè il caos dei ruoli e la strumentalizzazione selvaggia delle cariche pubbliche. Ma così non può funzionare. E anche quelle che possono essere buone ragioni finiscono per cadere vittima di un metodo pericoloso e inaccettabile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento