rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica Forlimpopoli

Viabilità a Forlimpopoli, il Pd: "Si amplia anche la zona pedonale intorno alla Rocca"

Il Partito Democratico di Forlimpopoli esprime un riscontro decisamente positivo in merito alla sperimentazione della rotonda fra la via Emilia e la via Diaz attuata dall’amministrazione comunale

Il Partito Democratico di Forlimpopoli esprime un riscontro decisamente positivo in merito alla sperimentazione della rotonda fra la via Emilia e la via Diaz attuata dall’amministrazione comunale. "Si tratta di un primo importante tassello di un progetto di più ampio respiro sulla viabilità (con la realizzazione di una rotonda anche fra la via Emilia e la via Duca d’Aosta) e sulla contestuale riqualificazione del Centro Storico (con l’ampliamento della zona pedonale intorno alla Rocca)", spiega il segretario Massimiliano Fantini.

Per quanto riguarda il tema della viabilità, "la realizzazione delle rotonde su questi due incroci cruciali, a ridosso del Centro Storico, mira a ridurre il traffico e la velocità dei veicoli su via Giuseppe Mazzini (il tratto della via Emilia compreso tra la via Diaz e la via Duca d’Aosta). Il progetto prevede inoltre l’esecuzione di interventi specifici per la messa in sicurezza dei percorsi ciclopedonali in queste aree. In merito all’ampliamento della zona pedonale, con la chiusura al traffico di un tratto di via del Castello, l’idea è quella di creare un’unica grande piazza con al centro la Rocca, che rappresenta il monumento simbolo di Forlimpopoli. La presenza in Centro Storico di uno spazio più facilmente fruibile e vivibile per pedoni e ciclisti e la riqualificazione delle aree limitrofe, può essere un’occasione per favorire l’insediamento di nuove attività e aumentare l’indotto per gli esercizi esistenti, anche attraverso l’organizzazione di eventi e l’animazione della zona pedonalizzata".

Il Partito Democratico di Forlimpopoli esprime, inoltre, soddisfazione, non solo nel merito del progetto (non ancora in fase esecutiva), ma anche nel metodo del processo che si sta seguendo per la sua finalizzazione. "Il periodo di sperimentazione della rotonda provvisoria fra la via Emilia e la via Diaz ha, infatti, permesso di raccogliere i riscontri, a larga maggioranza positivi, da parte dei Cittadini, ma anche osservazioni e suggerimenti. Anche nel confronto da parte dell’amministrazione con le associazioni di categoria e con i commercianti del centro storico, sono emersi interessanti spunti e indicazioni. Il tutto nell’ottica di un percorso costruttivo, tipico dei processi di progettazione partecipata, volto al miglioramento del progetto e al superamento delle criticità riscontrate, in vista della sua realizzazione definitiva", spiega Fantini.

Sul tema centro storico in linea con il programma di “Forlimpopoli Impegno Comune”, è da tempo impegnato  un gruppo di lavoro del Pd di Forlimpopoli  che ha affiancato l’amministrazione comunale nell’elaborazione del progetto da sperimentare e condividere con i cittadini. Per il Partito democratico di Forlimpopoli si tratta, quindi, di "un primo importante tassello che risponde ad una scelta politica ben precisa che vuole mettere in primo piano una maggiore sicurezza della viabilità e una migliore vivibilità del centro storico della città", conclude il segretario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità a Forlimpopoli, il Pd: "Si amplia anche la zona pedonale intorno alla Rocca"

ForlìToday è in caricamento