La 5°B "Programmatori" di Ragioneria si ricompone 25 anni dopo il diploma. E ci sono anche i prof

Alla serata, che si è svolta al ristorante "La Cantina di via Firenze", hanno partecipato anche i professori

La 5°B "Programmatori" di Ragioneria si è ritrovata venerdì scorso a 25 anni dal diploma. Alla serata, che si è svolta al ristorante "La Cantina di via Firenze", hanno partecipato anche i professori. "Eravamo e siamo una classe molto unita, tanto che dalla fine della scuola quasi ogni anno ci siamo incontrati - spiega Silvia D'Ovidio -. In occasione degli anniversari, come il decennale ed il ventennale, abbiamo sempre esteso l'invito ai professori". Durante la serata è stata ricordata anche la gita scolastica a Londra, fatta nel 1994. "In occasione dei 25 anni alcuni di noi sono ritornati a Londra insieme per rivivere la spensieratezza di quei giorni ed è stato stupendo", afferma D'Ovidio. Ricordi che sono stati condivisi con i professori: "E' stata una bella serata, dettata anche dal fatto che hanno saputo creare un rapporto di reciproco rispetto e di affetto e che per questo che li ringraziamo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

classe-5b-programmatori-ragioneria-1994-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento