Sabato, 13 Luglio 2024
Sport

"Tutto è andato per il meglio": il campione dell'alto Tamberi operato dal professor Lijoi

L'operazione consisteva alla rimozione dell'Os Trigonum presente nel retropiede del piede di stacco del talento azzurro

"Mission complete!!! Tutto è andato per il meglio amici miei.... ci si vede presto in pedana!!". Sorride nella foto postata su Instagram Gianmarco Tamberi, il campione mondiale indoor ed europeo di salto in alto e recordman italiano a quota 2,39 in salto in alto, operato con successo in artroscopia dal professor Francesco Lijoi, direttore dell'unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì. L'operazione, effettuata giovedì mattina alla alla casa di cura Malatesta Novello di Cesena, consisteva alla rimozione dell’Os Trigonum presente nel retropiede del piede di stacco del talento azzurro. L'intervento è durato poco meno di un'ora. "Penso che il professor Lijoi abbia fatto un ottimo lavoro", ha dichiarato l'atleta. Lunedì è prevista una visita di controllo a Forlì per capire come affrontare la fase di recupero. L'obiettivo di Tamberi è quello di partecipare ai Mondiali di Londra, in programma dal 4 al 13 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tutto è andato per il meglio": il campione dell'alto Tamberi operato dal professor Lijoi
ForlìToday è in caricamento