menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baskers straripanti: sconfitti i Villanova Tigers dell'ex coach Valerio Rustignoli

Alla fine dei 40 minuti è arrivata la seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di coach Agnoletti, che si confermano in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici

Nel match valevole per la 20esima giornata arriva una netta vittoria per i padroni i Baskers Forlimpopoli contro i Villanova Tigers di coach Valerio Rustignoli. Nel prepartita, Forlimpopoli e i Baskérs hanno potuto riabbracciare il coach che ha fatto la storia di questa società e che ha conquistato nel giro di due anni, due promozioni consecutive dalla prima divisione alla serie D. Alla fine dei 40 minuti è arrivata la seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di coach Agnoletti, che si confermano in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici. I Baskérs nel prossimo weekend sfideranno in quel di Bologna la temibile Castiglione Murri, che all'andata si impose per 83 a 95. Una partita difficile, che se portata a casa permetterà ai Galletti di compiere l'ennesimo importante passo verso l'obiettivo finale. 

La cronaca

Pronti via e il match parte subito con la giusta intensità da ambo le parti. Piazza-Cristofani-Rossi segnano i primi canestri per i locali, a cui però rispondono subito Panzeri e Bollini. (11-10 al 5')  Dalla panca Coach Agnoletti fa alzare capitan Rombaldoni e un Serrani in versione deluxe che permettono ai padroni di casa di piazzare un break di 16 a 2 e di chiudere il 1° quarto sopra di 15. (27-12). Nella seconda frazione la musica non cambia anzi, Forlimpopoli aumenta ancora di più l'intensità difensiva con Squarcia e Gorini, Verucchio fatica in attacco, Panzeri e Rossi provano a metterci una pezza ma i Baskérs in attacco girano a meraviglia. Rossi in regia, Rombaldoni e Cristofani chirurgici da fuori e Piazza in area propiziano prima il +20 e sul finale di quarto, la bomba di tabella di Semprini e i due liberi di Godoli mandano tutti alla pausa lunga sul 52-22.

Ci si aspetterebbe un calo d'intensità visto il punteggio ma i Baskérs nel terzo quarto approcciano subito come indicato da coach Agnoletti negli spogliatoi. Servadei si iscrive al match con due canestri consecutivi, Rombaldoni segna 8 punti dei sui 17 finali e Serrani padroneggia in area sui due lati del campo. Coach Rustignoli le prova tutte ma davvero per i suoi ragazzi non è serata. Il terzo quarto si chiude sul 75-31. L'ultima frazione di fatto serve solo a fissare il risultato finale e permette così ai due coach di ruotare tutti gli effettivi e di regalare minuti importanti sul campo ai propri giovani. Finale 86-37. 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento