rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport

Basket femminile, l’Aics Basket Forlì butta il cuore oltre l’ostacolo: superata Cervia

Arriva ora la tanto attesa pausa natalizia durante la quale coach Montuschi proverà a recuperare a pieno tutte le infortunate

L’Aics Basket Forlì riesce ad essere più forte anche delle assenze ed in una serata in cui deve rinunciare a Montanari, Zoli e Paleari riesce a trovare la vittoria contro la più che quotata Hellas Cervia in un match che ha visto le padrone di casa partire con il piede giusto e riuscire a mantenere il giusto piglio offensivo e la giusta concentrazione per l’intera durata dell’incontro.

L’assenza di Montanari comporta in fase di costruzione maggiori responsabilità per Bozzi ed il capitano Cedrini, e le due rispondono fin dalle prime battute con un basket di primissimo livello, costruendo con canestri importantissimi anche da oltre l’arco il primo allungo della serata, che unito alla altrettanto importante tripla di Sampieri consente alle padrone di casa di arrivare al primo riposo sul 18-10.

Nei secondi 10’ di gioco è l’esordiente Alice Rusticali (classe 2003) a far capire subito di non subire l’emozione della prima volta in campo con le senior, piazzando 6 pesantissimi punti, Cedrini si confermava chirurgica da oltre l’arco e le belle giocate di Laura Bargellini erano l’assicurazione per arrivare al cambio di campo con l’importante vantaggio 37-22. Alla ripresa delle ostilità Cervia cambiava marcia e provava a ricucire lo strappo trainata soprattutto dall’ex Valeria Rossi piazzava 6 punti pesanti, ma dall’altra parte era la coppia di lunghe formata da Michela Leardini e Viola Pallareti (all’esordio stagionale) a rispondere per le rime con giocate e canestri di capitale importanza, lasciando praticamente inalterato il gap tra le due squadre.

La musica non cambiava nemmeno nell’ultima frazione e l’Aics non perdeva concentrazione, Rossi e Spinelli tentavano ancora di riportare in partita Cervia ma ancora Rusticali, unita ai canestri di Bozzi e la terza tripla della serata di Cedrini scrivevano la definitiva parola fine sul match riportando la vittoria in casa forlivese. Arriva ora la tanto attesa pausa natalizia durante la quale coach Montuschi proverà a recuperare a pieno tutte le infortunate per presentarsi al completo alla ripresa del campionato nel 2019 che si spera possa essere pieno di soddisfazioni per una squadra che partita dopo partita dimostra sempre di avere il cuore più grande di qualsiasi ostacolo le si presenti. 

Aics Basket Forlì – Hellas Basket Cervia 66-55

Forlì: Mohuarrhar 1, Calabrese, Bargellini 4, Bertaccini 4, Pallareti 6, Bozzi 15, Cedrini 11, Donati, Silighini, Sampieri 7, Rusticali 10, Leardini 8. Coach: Montuschi.

Cervia: Carluccio 4, Bedei, Rossi 14, Bartolucci 2, Spinelli 10, Ghinassi, Camporesi 5, Bonaldo 5, Leonelli, Pieri 3, Brandolini 6, Ortega 6. Coach: Giunchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile, l’Aics Basket Forlì butta il cuore oltre l’ostacolo: superata Cervia

ForlìToday è in caricamento