Basket, il covid fa slittare l'inizio dei Campionati regionali: le disposizioni

La Federazione continuerà a monitorare l'evolversi della situazione sul territorio nazionale, al fine di poter garantire il regolare svolgimento delle competizioni in condizioni di sicurezza per tutti i tesserati

Slitta l'inizio dei Campionati regionali di ogni ordine e grado al 29 novembre. Il Consiglio Federale, riunitosi venerdì pomeriggio nel Salone d’Onore del Coni al Foro Italico in Roma, preso atto degli ultimi provvedimenti governativi e regionali in tema di salvaguardia della salute pubblica, sentiti i presidenti dei Comitati Regionali Fip, ha disposto il rinvio dell’inizio di tutte le gare dei Clcampionati ad organizzazione territoriale, di ogni ordine e grado, alla data del 29 novembre prossimo.

La Federazione continuerà a monitorare l'evolversi della situazione sul territorio nazionale, al fine di poter garantire il regolare svolgimento delle competizioni in condizioni di sicurezza per tutti i tesserati. Resta inteso che le società, nell’ambito della rispettiva autonomia e disponibilità, potranno continuare a svolgere le sedute di allenamento nel rispetto dei provvedimenti delle Autorità governative.

I Baskérs Forlimpopoli comunicano che "in attesa di nuovi sviluppi e disposizioni, proseguono le sedute di allenamento in palestra, dalla C Silver a tutte le squadre del settore giovanile, nel pieno rispetto del vigente protocollo sanitario-sportivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora è ufficiale: da domenica Emilia Romagna in zona gialla. Bar e ristoranti riaprono fino alle 18. Poi solo asporto o consegne a domicilio

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Un alleato contro il Coronavirus? Vitamina D, cos'è e come assumerne di più

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

Torna su
ForlìToday è in caricamento