menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Calcio a 5, per il Forlì una delle sfide più attese dell'anno: big match con la Reggiana

Prima trasferta stagionale per i ragazzi di mister Matteucci che sabato alle ore 17:30 al Pala Bigi di Reggio Emilia saranno ospiti della Reggiana in una delle partite più attese da ambo le compagine di tutta la stagione

Prima trasferta stagionale per i ragazzi di mister Matteucci che sabato alle ore 17:30 al Pala Bigi di Reggio Emilia saranno ospiti della Reggiana in una delle partite più attese da ambo le compagine di tutta la stagione. Entrambe le squadre hanno iniziato alla grande il proprio cammino vincendo alla prima giornata: i forlivesi sono reduci dal bel successo in casa contro Aosta: un 3-2 firmato dalla doppietta di Salles e la segnatura di capitan Cangini che non rende pieno merito alla superiorità espressa durante tutta la gara ma che è stato sufficiente per conquistare la prima storica vittoria in categoria.

Gli emiliani invece hanno espugnato Belluno con un rotondo 6-2 firmato dalle doppiette di capitan Costa, Cividini e Guerra; una prova di forza che conferma gli emiliani tra i favoriti per la vittoria finale del torneo. In casa Forlì si contano i pezzi infatti mister Matteucci dovrà far a meno di Lucas, squalificato per un turno dopo l'espulsione di sabato, e Pietrobom per cui vi sono ancora intoppi burocratici nel tesseramento.

L'AVVERSARIO - Reggiana che dopo il bel campionato che li ha visti conquistare il quarto posto e la qualificazione  ai play-off promozione in estate ha cambiato pelle: hanno salutato alcuni senatori, dal portiere Zaccone, Brex, Regina fino a Machado ma a sostituirli sono arrivati giocatori di altissimo livello come il portiere Chemin e Guerra, avversari dei romagnoli lo scorso anno con la maglia del Portos, e l'azzurrino Gallinica che si vanno ad affiancare ai confermati Dudu Costa, Giardino e Cividini a comporre un roster di prim'ordine'ordine per la categoria.

I PRECEDENTI - Una storia infinita quella di questo Derby che ha visto le due compagini sfidarsi per tanti anni sul palcoscenico della serie cadetta. AT.ED.2 che negli ultimi anni è diventata la bestia nera degli emiliani: infatti anche nell'anno del campionato vinto dalla Reggiana, con annessa promozione in serie A2, i forlivesi hanno sia vinto entrambi gli scontri diretti in campionato che eliminato i cugini dal gironcino di Coppa Italia che valeva la qualificazione alle final eight di Policoro 2012 ripetendo l'impresa dei play-off promozione dell'anno prima quando, proprio al Pala Bigi, una segnatura di capitan Cangini a 17'' dalla sirena eliminò i granata e fece volare l'AT.ED.2 alla finale play- off poi persa col Fano. E proprio questi ultimi precedenti faranno si che il clima al Pala Bigi sarà tutt'altro che ospitale per i ragazzi di Matteucci con gli emiliani in cerca di una rivincita attesa oramai da due anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento