rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport

Claudio Chiappucci e Miguel Indurain: pedalata solidale per le strade del Forlivese

Sul palco allestito in Piazza Saffi l'assessore allo Sport Sara Samorì e il sindaco Davide Drei hanno accolto i due big della manifestazione

Festa del ciclismo sabato mattina con la Challenger Biking Running, l'appuntamento sportivo benefico a sostegno del "Dynamo Camp" con due campioni d'eccezione: Claudio Chiappucci e Miguel Indurain. "Il tempo ha tenuto ed è stato importante - ha affermato un sorridente Chiappucci -. E' stato bello per il valore benefico dell'iniziativa e anche perchè mi sono ritrovato con Miguel, che non capita tutti i giorni. E' stata una pedalata in amicizia senza la ricerca del risultato". "La bici è motivo di unione - ha affermato Indurain -. Ho conosciuto tanti amici nel tempo con questa passione". I circa 40 chilometri del percorso, con partenza e ritorno in piazza Saffi a Forlì, sono stati una vera e propria festa; l'occasione per scambiare due parole con le leggende del ciclismo e di scattare selfie.

 

Chiappucci e Indurain a Forlì

Indurain ha accettato di essere presente per lo scopo benefico, a conferma di quel carattere signorile che gli è stato riconosciuto anche dai suoi avversari in corsa. Chiappucci è stato invece scelto come testimonial di Challenger Biking Running, una app per dispositivi mobili ideata dall'ingegner Marco Brighi: tra le sue funzioni c'è anche quella del misuratore di potenza, oggetto oggi di gran moda tra i ciclisti, anche amatoriali, con costi che possono tranquillamente superare i 1000 euro. Sul palco allestito in Piazza Saffi l'assessore allo Sport Sara Samorì e il sindaco Davide Drei hanno accolto i due big della manifestazione.

56944964_1425675317571488_6157027457825243136_n-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudio Chiappucci e Miguel Indurain: pedalata solidale per le strade del Forlivese

ForlìToday è in caricamento