menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dell'Agnello: “Noi continuiamo a crederci”

La seconda batosta dei quarti di finale play-off non smonta il tecnico dei romagnoli che rimanda tutto a gara 3, venerdì al PalaFiera.

Appena uscito dagli spogliatoi, il tono di coach Dell'Agnello resta quello di chi, da vero motivatore, non vuol mollare un millimetro attendendo la prossima decisiva sfida come fosse la prima occasione di riscatto: “Stasera abbiamo dato tutto – dice il coach – anche se lo scout dice che abbiamo preso quasi 100 punti. Soffriamo terribilmente il fatto che Brescia disponga di giocatori di stazza superiore alla nostra ma ugualmente rapidi. Abbiam provato a tenerli ma se stringi troppo, si aprono per il tiro da tre. Detto questo sono convintissimo che raschiando il barile possiamo vincere venerdì. I ragazzi sono scarichi, stanchi, hanno speso tantissimo per arrivare play-off ma ci crediamo, con noi spero i tifosi”.

Felice, ovviamente, il collega bresciano Alberto Martelossi: “Contento di aver vinto la seconda gara che è notoriamente la prova più importante. Stasera abbiamo ottenuto il meglio: la vittoria e la certezza di quanto dovremo lottare nelle prossime gare. Ci aspettano battaglie durissime. Forlì già stasera era un'altra squadra; venerdì sarà durissima anche perché giocherà davanti al suo pubblico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento