menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, crisi per l'At.Ed.2: "Così non va, dobbiamo cambiare registro"

Vicenza calcio a cinque che non fa sconti e dilaga per 6-1 contro un At.Ed.2 ridotta ai minimi termini visto le assenze per squalifica di Pasolini e Leoni e Bonandi infortunato

Un inizio di campionato al di sotto di ogni aspettativa con i ragazzi di Castellani, sconfitti di misura alla prima giornata nel derby casalingo col Faventia, che cadono anche al Palavillanova di Torquesolo. Vicenza calcio a cinque che non fa sconti e dilaga per 6-1 contro un At.Ed.2 ridotta ai minimi termini visto le assenze per squalifica di Pasolini e Leoni e Bonandi infortunato. Ma in casa At.Ed.2 mister Castellani non trova scuse per la prestazione indecorosa offerta dai suoi ragazzi troppo molli e arrendevoli: “In primo luogo le assenze per squalifica sono frutto di ingenuità ed è giusto pagarne le conseguenze in più recuperavamo giocatori importanti come Pietrobom e Migliori quindi non abbiamo scusanti per la prestazione indecorosa offerta. Così non va dobbiamo cambiare registro”. At.Ed.2 che quindi dopo due giornate è ancora ferma al palo all’ultimo posto in classifica, in coabitazione col solo Belluno, con solo sei reti fatte e dodici subite, numeri inattesi che impongono alla compagine romagnola un repentino cambio di marcia a partire dalla prossima trasferta in casa della Fenice VeneziaMestre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento