Hockey, la Libertas Forlì pensa ai playoff: testa di serie nel girone B

Si è conclusa la fase preliminare della stagione regolare, con i forlivesi che, in virtù del loro secondo posto in classifica, approdano alla fase di qualificazione ai playoff come testa di serie del girone B

Lorenzo Babini nella foto

In una partita insignificante ai fini della classifica, la Libertas Hockey Forlì, già matematicamente seconda da tre giornate, si è presentata al cospetto dell’ancora imbattuta capolista Polet Trieste con un roster a ranghi ristrettissimi e altamente rimaneggiato a causa delle molteplici assenze per infortunio e indisponibilità. Basti pensare che per raggiungere il numero minimo di atleti da regolamento necessari per disputare la partita, coach Giorgio Karim era costretto a scendere in pista nei panni di giocatore.

Il Polet non ha fatto sconti ai romagnoli, intenzionato a chiudere la fase preliminare della stagione regolare con un percorso netto di 14 vittorie. Gli è riuscito fin troppo facile, con il primo tempo che si è chiuso sul 6-0 per i giuliani e i forlivesi in balia degli avversari salvo qualche sparuta sortita in contropiede. Nella ripresa la musica non è cambiata, con Trieste che ha allentato un po’ la presa, pur mantenendo saldamente il pallino del gioco.

In superiorità numerica la Libertas Hockey Forlì ha sfiorato in un paio di occasioni il goal, ma il portiere del Polet, galvanizzato dalle Olimpiadi, non ha concesso nulla. I giuliani hanno aggiunto ulteriori tre marcature e solo ad una manciata di secondi dalla sirena, oltretutto in situazione di inferiorità numerica, Devis Montanari è riuscito a involarsi e segnare il goal della bandiera (9-1).

Si è conclusa così, forse non nel migliore dei modi, la fase preliminare della stagione regolare, con i forlivesi che, in virtù del loro secondo posto in classifica, approdano alla fase di qualificazione ai playoff come testa di serie del girone B. Questa la situazione in classifica dopo la quattordicesima giornata: Polet Trieste 42 punti; Libertas Hockey Forlì 29 punti; Raiders Montebelluna 23 punti; Lepis Piacenza 18 punti; Pattinatori Sambenedettesi 14 punti; Invicta Modena 11 punti; Snipers Rosati Utensili Civitavecchia e Fox Legnaro 10 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Travolta sulle strisce in viale Roma: trasportata d'urgenza al Bufalini

Torna su
ForlìToday è in caricamento