menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hockey, per la Libertas vittoria sudata contro San Benedetto

La vittoria sui marchigiani è stata tutt’altro che scontata e il risultato in bilico fino agli ultimi secondi di gioco. Il primo tempo si concludeva a reti inviolate

Dopo un trittico di trasferte, il ritorno tra le mura amiche del Pattinodromo Comunale “Parco Incontro” ha subito giovato alla Libertas Hockey Forlì, che battendo 4-3 i Pattinatori Sambenedettesi ha centrato il suo secondo successo stagionale e guadagnato la quinta posizione in classifica a pari merito con i Lepis Piacenza e il Novi Hockey, ma con una partita in meno rispetto a queste.

La vittoria sui marchigiani è stata tutt’altro che scontata e il risultato in bilico fino agli ultimi secondi di gioco. Il primo tempo si concludeva a reti inviolate, grazie anche agli ottimi salvataggi dell’estremo difensore forlivese Luca Regno, mentre in avvio di ripresa erano i romagnoli a ingranare la quinta e, dopo appena un minuto, aprire le marcature con Stefano Carbonari (1-0).

Non si erano ancora placati i festeggiamenti dei tifosi sugli spalti che dieci secondi più tardi Moreno Guerzoni siglava il 2-0. Passava un altro minuto e Devis Montanari partiva in solitaria sulla fascia facendosi strada tra gli avversari fino a presentarsi a tu per tu con il portiere avversario, scartandolo per il 3-0.

San Benedetto accusava il colpo ma non mollava e sfruttando una situazione di superiorità numerica si rifaceva sotto, quindi poco dopo accorciava ulteriormente le distanze (3-2), riaprendo di fatto le sorti della partita con nove minuti ancora da giocare. La Libertas Hockey, cinicamente, ripristinava subito il duplice vantaggio con Andrea Bandini, ma nei minuti successivi un fallo dei forlivesi e la conseguente situazione di inferiorità numerica, consentiva ai marchigiani di trovare nuovamente la via del goal (4-3).

Negli ultimi minuti coach Roberto Rizzoli chiedeva ai suoi di gestire il seppur esiguo vantaggio e, seppur a tratti pasticciando, i romagnoli riuscivano a mantenere invariato lo scorer fino alla sirena finale.


LIBERTAS HOCKEY FORLÌ – PATTINATORI SAMBENEDETTESI 4-3 (0-0)

Libertas Hockey Forlì: Regno (P 50 min.), Morri (P), Vestrucci, Rossi, Ricci, Montanari, Guerzoni, Rosetti Lo., Galassi, Bandini, Carbonari, Marchiando, Mario, Mazzoni, Succi, De Blasio

Pattinatori Sambenedettesi: Aliprandi, Bellocchi, Bugari, Fratalocchi, Di Lazzaro, Lattanzi, Marcelli, Pagani, Piergallini, Tiburtini, Vagnoni, Vallorani

Reti: Carbonari (31:01), Guerzoni (31:11), Montanari (32:05), Pagani (34:51), Tiburtini (41:24), Bandini (41:54), Pagani (43:43)

CLASSIFICA: Sorci Verdi Verona* 15 punti; Draghi Torino 12 punti; Raiders Montebelluna* 10 punti; Pattinatori Sambenedettesi* e Catania Flames 9 punti; Libertas Hockey Forlì*, Novi Hockey e Lepis Piacenza 7 punti; Kings Messina** 3 punti; Hockey Napoli 0 punti.

* una partita da recuperare. **due partite da recuperare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento