menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Forlì in ritiro a Rocca, "abbiamo voluto la bici? Ora pedalare"

Il Forlì scalda i muscoli per l'inizio della stagione sportiva 2012-2013, che segna il ritorno tra i professionisti. Sono 21 i giocatori a disposizione di Attilio Bardi

Il Forlì scalda i muscoli per l'inizio della stagione sportiva 2012-2013, che segna il ritorno tra i professionisti. Sono 21 i giocatori a disposizione di Attilio Bardi, con Riccardo Casadei e Daniele Mordini che si uniranno in seguito. Il quartier generale dei biancorossi, fino al 13 agosto, sarà Rocca San Casciano, anche se non mancherà qualche giorno di riposo per consentire ai biancorossi il recupero necessario. C'è tanto entusiasmo attorno ai biancorossi.

Il vicepresidente Pellegrino Castellucci è stato chiaro: “Abbiamo voluto la bicicletta, ora dobbiamo pedalare. Ma con criterio, perchè non possiamo rovinare quanto di buono fatto fino ad ora”. "Il Forlì – ha proseguito Castellucci - vuole ben figurare e consolidare la categoria, qualunque essa sia. Abbiamo voluto la bicicletta, ora bisogna pedalare”.

“Ma, proprio pensando agli sforzi fatti in questi anni, e ragionando sulle vicende economico - finanziarie che affliggono tanti club, vogliamo continuare la strada intrapresa: far conciliare una crescita graduale con equilibrio e conti a posto – ha tenuto a precisare -. Nel calcio moderno è troppo importante essere solidi economicamente. E poi, in caso di divisione unica, potrebbero aumentare senz'altro i costi, ma anche i ricavi".

Quanto alla rosa, “per ora non completa. Non c'è nulla di strano, ancora nemmeno sappiamo il format dei campionati, tantomeno quali saranno le avversarie. Valuteremo con attenzione e ci faremo trovare pronti, a prescindere dalla categoria. Certo, se ci fosse una Lega unica le spese aumenterebbero, ma gli introiti sarebbe anche maggiori”. L'obiettivo numero uno sarà un portare a casa un portiere d'esperienza, vista la partenza di Nunziata per Bassano.

A disposizione di Attilio Bardi e del suo staff tecnico 21 giocatori:

Portieri: Riccardo Casadei (1991), Filippo Giannelli (1995), Alessandro Ticchi (1994)

Difensori: Leonardo Arrigoni (1993), Andrea Ingegneri (1993), Andrea Martini (1981), Marcello Monti (1996), Giuseppe Orlando (1986), Roberto Sabato (1987), Marco Vesi (1992)

Centrocampisti: Luca Bergamaschi (1993), Alessandro Evangelisti (1981), Andrea Gabelli (1994), Daniele Mordini (1993), Matteo Pirani (1995), Massimiliano Sampaolesi (1992), Marco Sozzi (1978)

Attaccanti: Andrea Boni (1995), Mattia Filippi (1993), Daniele Melandri (1988), Sebastian Petrascu (1982), Mattia Stefanelli (1993), Fabio Oggiano (1992)

Daniele Mordini e Riccardo Casadei si uniranno al gruppo nei prossimi giorni: entrambi sono in permesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento