Il Forlì sta bene: arpionati i tre punti contro la rivelazione Progresso

È Pellecchia al primo minuto della ripresa a regalare i tre punti alla compagine biancorossa

Il Forlì inanella il terzo risultato utile consecutivo e batte per 1 a 0 il Progresso squadra rivelazione del campionato dilettanti. È Pellecchia al primo minuto della ripresa a regalare i tre punti alla compagine biancorossa confermando ancora di più il buon momento dei ragazzi di mister Massimo Paci. Nonostante la prima mezz'ora sia tutta di marca biancorossa con i galletti che dominano il gioco e costringono il Progresso a rinchiudersi nella propria metà campo, non sono molte le azioni degne di nota infatti va segnalato solo alla mezz'ora il tentativo di Albonetti che cerca il tiro dalla lunga distanza ma la sua conclusione è facile preda di Tartaruga. L'ultimo sussulto della prima frazione arriva da Gomez che ben servito da Zamagni, alza troppo il suo colpo di testa.

La ripresa parte fortissimo con le squadre decise a sbloccare il risultato e il Forlì al primo affondo fa centro: minuto 46°, Bonandi serve Gomez sulla corsa che in evidente fuorigioco, si disinteressa dell'azione lasciando la sfera a Pellecchia che scarica un sinistro imparabile per Tartaruga firmando l'1 a 0. Il Progresso non ci sta è dopo cinque minuti al 51° una uscita a vuoto di Zamagni regala ad Esposito la possibilità di pareggiare ma De Gori è bravissimo con i piedi a neutralizzare la conclusione dell'attaccante emiliano salvando così il risultato.

La partita è un continuo ribaltamento di fronte e Bonandi al 53° vede respingersi una sua doppia conclusione proprio sulla linea di porta. Paci opta per una girandola di cambi per rinforzare il centrocampo inserendo Pop, Baldinini e Souare al posto dei più stanchi Albonetti, Bonandi e Pellecchia e lentamente la forza d'urto del Forlì riesce ad avere la meglio sulle sfuriate della squadra bolognese. Ultimo brivido in pieno recupero quando da una mischia in area forlivese, parte un tiro deviato che sbatte sulla traversa, sulla ribattuta Esposito è il più veloce di tutti a ribadire il pallone in rete ma in palese offside. Dopo 5' minuti di recupero però sono i biancorossi di casa a fare festa, risalendo così la classifica e infilando il terzo risultato utile consecutivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento