menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Verona colpisce due legni, il Forlì si salva sullo 0-0

Pareggio a reti inviolate tra Forlì e Virtus Vecomp Verona. Non sono arrivati i goal, ma ci sono state non poche emozioni al "Morgagni" nonostante la nebbia e il freddo, con la temperatura di poco sopra lo zero

Pareggio a reti inviolate tra Forlì e Virtus Vecomp Verona. Non sono arrivati i goal, ma ci sono state non poche emozioni al “Morgagni”. La nebbia e il freddo, con la temperatura di poco sopra lo zero, non ha bloccato le iniziative delle due compagini in piena corsa per la promozione diretta in Lega Pro. La prima occasione è stata firmata dagli ospiti dopo appena sei minuti con una conclusione di Taddeo che ha impegnato Nunziata in una deviazione in calcio d’angolo.

Ancora i veneti vicinissimi al vantaggio al 13’ con Bortignon, con l’estremo difensore biancorosso ancora provvidenziale. Al 19’ Taddeo si è riproposto in fase offensiva, ma la sua incornata si è spento di poco a lato. Tre giri di lancette più tardi è stato il palo a strozzare la gioia del goal a Lallo. Il Forlì si è reso minaccioso al 32’ con Petrascu, che ha servito una palla d’oro per Pezzi che non è riuscito a capitalizzare in rete. Quest’ultimo è poi uscito per infortunio (al suo posto Bergamaschi).

Nella ripresa gli ospiti hanno calato il ritmo, con i biancorossi più minacciosi. Petrascu al 46’ e Melandri al 55’ non hanno avuto fortuna nelle loro conclusioni dalla distanza. Al 64’ nuova iniziativa di Melandri, ma il suo tiro-cross si è spento sul fondo. Al 70 Odgwu ha graziato la squadra di Attilio Bardi su errore della difesa. Al 76 nuova incursione del Forlì, ma il colpo di testa di Evangelisti su cross di Semeraro è stato una telefonata per il portiere veronese.

All’86’ Casadei è subentrato all’infortunato Nunziata. Il neoentrato è stato subito impegnato da Odogwu, parando in due tempi una conclusione che si è stampata sul palo. Il pareggio sta stretto al Verona, mentre il Forlì ripartirà la prossima settimana con la sfida esterna contro il San Paolo Padova. Ora i biancorossi sono a quattro lunghezze dall’Este.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento