menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO dalla pagina FB del Forlì Calcio

FOTO dalla pagina FB del Forlì Calcio

LegaPro, il Forlì vince con la Reggiana e mantiene vive le speranze di salvezza diretta

Un gol di Tentoni dopo appena 8' di gioco permette al Forlì di vincere in casa della Reggiana e mantenere viva la speranza di salvezza diretta, senza passare dai playout.

Un gol di Tentoni dopo appena 8’ di gioco permette al Forlì di vincere in casa della Reggiana e mantenere viva la speranza di salvezza diretta, senza passare dai playout. I biancorossi si portano infatti a 37 punti in classifica, in coabitazione con il Teramo (che ha pareggiato 0-0 in casa con il Parma) e a una sola lunghezza dal Mantova, sconfitto 2-0 a Modena. Nell’ultimo turno i biancorossi di Romagna affronteranno l’Ancona già retrocesso, mentre il Mantova se la vedrà in casa contro il SudTirol che però non ha praticamente più nulla da chiedere a questo campionato. Più difficile il match del Teramo contro il FeralpiSalò che si gioca un miglior posizionamento nella griglia playoff.

LA CRONACA - Forlì in campo con una formazione più quadrata e accorta, linea difensiva con Adobati Conson Vesi e Sereni, in mediana Cappellulo Alimi Ferretti e Tentoni e con Tonelli a supporto dell'unica punta Succi. Passano appena 8 minuti e il Forlì è già avanti con Tentoni che finalizza al meglio uno scambio sulla fascia fra Alimi e Adobati. Timida la risposta della Reggiana che crea qualche pericolo al minuto 14' con Cesarini ma la sua conclusione è deviata in angolo. Gli Emiliani non sembrano in giornata e il Forlì al minuto 28'  cerca il raddoppio con una bella combinazione Tonelli - Tentoni, ma il tiro di quest'ultimo termina a lato di poco. Ancora Forlì protagonista al minuto 35', questa volta é Alimi che ben servito da un rigenerato Tonelli calcia alto da buona posizione.

Nella ripresa la Reggiana prova a cambiare marcia con un doppio cambio ma i pericoli per Turrin stentano ad arrivare, ci provano in serie Sbaffo e Genevier ma entrambe le conclusioni si spengono nel fondo. Cambio anche x i biancorossi alla mezz'ora  che inseriscono Piccoli e Ponsat al posto di Tonelli e Succi. Passano 4 minuti e Tentoni servito dal neo entrato Ponsat  si divora la palla del due a zero a tu per tu con Perilli. Nonostante un buon possesso palla dei padroni di casa sono sempre i galletti a farsi più pericolosi come al minuto 82' quando Alimi ben servito sfiora il palo a Perilli battuto. Prima del triplice fischio c'è tempo per un ultimo brivido per il Forlì e i suoi tifosi al seguito: Genevier carica il tiro dalla distanza ma Turrin si oppone in tuffo. Finisce così al Mapei Stadium con la vittoria dei  biancorossi che rialzano la cresta ed una Reggiana invece che aveva già la testa al derby di domenica prossima al Tardini di Parma.

continua nella pagina successiva ====> IL POST GARA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento