Nuovo dpcm, basket dilettantistico al bivio: la Fip chiede chiarimenti al Governo. I Baskers sospendono gli allenamenti

I Baskérs Forlimpopoli hanno optato per sospendere tutte le attività’ in palestra per quanto concerne sia la serie C Silver, Prima Divisione che tutte le sedute programmate del settore giovanile

La Federazione Italiana Pallacanestro ha richiesto ufficialmente chiarimenti al Governo sull’applicazione corretta delle misure del nuovo Dpcm per quanto riguarda gli allenamenti del settore dilettantistico. Si attendono indicazioni chiare e definitive da parte delle autorità per poter informare correttamente le società, alla luce della mancanza di indicazioni specifiche – nè in senso positivo nè negativo – sulla possibilità di effettuare le sedute di allenamento degli sport di contatto, al di là del divieto di svolgere competizioni agonistiche.

"A seguito dell’emanazione del nuovo Dpcm da parte del Governo, la Federazione Italiana Pallacanestro sta cercando di comprenderne appieno le disposizioni - si legge nel comunicato ufficiale -. A questo proposito si chiede al più presto un chiarimento alle Autorità. Nella fattispecie si chiedono delucidazioni circa le attività sportive consentite e le modalità di svolgimento. Il primo Dpcm e il secondo si basavano sulla suddivisione tra sport di contatto e sport individuali aggiungendo la limitazione di Regionale e Nazionale. L’attuale Dpcm introduce un diverso elemento tra sport all’aperto e al chiuso. Ovviamente escludendo i campionati nazionali. Ciò che non si comprende è se sia consentito l’allenamento degli sport di contatto all’aperto o al chiuso. Sempre nel rispetto dei protocolli vigenti. E ciò rischia di ingenerare ulteriore confusione nel movimento sportivo italiano, già fortemente condizionato dalla drammatica situazione pandemica”.

Queste le parole del presidente regionale Emilia Romagna Antonio Galli: "In considerazione dell'ultimo Dpcm emanato dal Governo, risulta necessario chiarire la reale interpretazione, soprattutto in relazione alla possibilità di mantenere in essere le attività di allenamento regionale sia a livello senior che a livello giovanile e minibasket. Sarà cura del Comitato Regionale monitorare l'evolversi della situazione sia attraverso le condivisioni in Consulta, sia in relazione a quanto emergerà dalle informazioni acquisite dalla Sede Centrale, fornendo alle Società notizie certe e definitive, evitando indiscrezioni non confermate che lasciano solo spazio a varie illazioni”.

Al momento, in questo clima di estrema incertezza, anche in linea con quanto deciso da altre società’, i Baskérs Forlimpopoli hanno optato per sospendere tutte le attività’ in palestra per quanto concerne sia la serie C Silver, Prima Divisione che tutte le sedute programmate del settore giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Ora è ufficiale: da domenica Emilia Romagna in zona gialla. Bar e ristoranti riaprono fino alle 18. Poi solo asporto o consegne a domicilio

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento