rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport Zona Stazione / Via Borghetto Accademia

Rugby, ottima esperienza per Homedje in Svezia

Grazie a Gladys Homedje c'è stato anche un pezzettino di Forlì nel debutto della Nazionale Femminile Seven Under 18 nel torneo ufficiale FIRA che si è tenuto in Svezia

Per lo storico debutto della Nazionale Seven Femminile categoria Under 18, fra le italiane volate in Svezia per disputare il Campionato Europeo Fira l'allenatore Andrea Di Giandomenico aveva convocato anche Gladys Homedje, forte atleta della ER-Lux Rugby Forlì 1979. Gladys, togolese di nascita e ravennate di adozione ma rugbysticamente nata e cresciuta al campo Monti di Forlì, nella due giorni del torneo ha giocato tutte le partite partendo molte volte come titolare diventando un punto di riferimento per le compagne: "Il livello e la velocità del gioco è stata impressionante, così come la fisicità di molte squadre è qualcosa che non potevo neanche immaginare: è stata un'esperienza incredibile" commenta Gladys al rientro dalla Svezia, soddisfatta del piazzamento al 7° posto, maturato dopo due vittorie e quattro sconfitte. Ovviamente per Gladys questo non è un punto di arrivo ma un punto di partenza per cui, vista la dedizione, l'impegno e la classe della ragazza, non aspettiamo altro che vederla difendere a breve i colori azzurri nel VI Nazioni femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, ottima esperienza per Homedje in Svezia

ForlìToday è in caricamento