Rugby, Forlì a caccia della vittoria scaccia crisi a Bologna

Gli Aquilotti Biancorossi, reduci da tre sconfitte consecutive che hanno comunque fruttato due punti di bonus, cercano di rialzare la testa nel capoluogo felsineo

Impegno esterno per il XV biancorosso di coach Balzani che, a Bologna, affronterà l’insidiosissimo Rugby Bologna 1928. Gli Aquilotti Biancorossi, reduci da tre sconfitte consecutive che hanno comunque fruttato due punti di bonus, cercano di rialzare la testa nel capoluogo felsineo dove incontreranno una squadra rigenerata dopo la vittoria interna con il Città di Castello centrata domenica scorsa.

Ancora molte incertezze per il tecnico biancorosso che dovrà certamente fare a meno del pilone Valgiusti e dell’estremo Ragaglia, mentre in settimana si sono rivisti sul campo sia il mediano Di Criscio che il centro Santinicchia e che saranno valutati attentamente nell’ultima rifinitura per capire se potranno essere della contesa. Bologna in classifica precede i forlivesi di due lunghezze ed in casa al momento ha centrato due successi col bonus a spese di Siena e Città di Castello, mentre lontano dalle mura amiche il suo rendimento è stato sicuramente inferiore alle aspettative.

La squadra di Balzani, condizioni meteo permettendo, dovrà essere precisa nel far girare il pallone all’esterno per cercare di mettere in difficoltà la difesa felsinea che pare soffrire queste situazioni di gioco, mentre nel reparto degli avanti l’esperienza ed il peso di alcuni giocatori rossoblù potrebbero impensierire il pacchetto mercuriale. Calcio d’inizio alle ore 14.30.

UNDER 20 - Tornano in campo i Baby-Aquilotti guidati dai coach Temeroli Marco e Bonoli. Sul terreno amico dello stadio Inferno Monti di Forlì va in scena il secondo derby stagionale ed i biancorossi incroceranno i tacchetti con i coetanei dell’Imola Rugby. Dopo un turno di riposo nel quale alcuni giovani forlivesi sono stati impegnati in Serie C (segnando pure due mete con Ahoua e Pezzi), riparte la corsa alla vetta della classifica dei forlivesi dopo lo stop all’ultimo secondo di Pieve di Cento.

Imola, coi punti guadagnati con le vittorie su Ferrara e Crociati, segue Forlì in classifca di una lunghezza ed il match, che si preannuncia equilibratissimo ed avvincente, sicuramente potrà iniziare a delineare le gerarchie di classifica. L’incontro al momento è programmato all’Inferno Monti, ma non è escluso che all’ultimo venga dirottato sul campo di Faenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento