Rugby Forlì, cinque formazioni biancorosse in campo

L'obiettivo del Rf79 è quello di farsi promotore del rugby al femminile nella zona e di avere anche per la Under 16 una squadra piena già dalle prossime gare. Soddisfatto Coach Savini che vede nella squadra "un futuro positivo"

Domenica sono state cinque le formazioni biancorosse scese in campo: Under 10 ed Under 12 a Cesena, Under 14 a Ravenna, Under 18 in casa con il Modena e Under 16 Femminile a Ferrara. In mattinata le due squadre Under 10 ed Under 12 della Xtrawine Rf79 hanno incrociato i tacchetti a Cesena coi coetanei di Faenza, Rimini, Ravenna, Lugo e, ovviamente, i padroni di casa di Cesena.

E' stata una giornata all'insegna del divertimento, delle mete e dei placcaggi ed i piccoli forlivesi non si sono certo tirati indietro, mettendo tanto entusiasmo in ogni azione. Soddisfazione per i due educatori Rosina e Turci che stanno mettendo la loro esperienza e la loro passione a disposizione dei piccoli che si avvicinano alla palla ovale.

L'Under 14 è stata sconfitta a Ravenna con il risultato di 46 a 24. Nonostante il passivo pesante l'allenatore Bonaccorso ha registrato 
"notevoli miglioramenti rispetto alla prima uscita di due settimane fa ed anche nel corso della partita i progressi sono stati evidenti. C'è molto
lavoro da fare, ma non dimentichiamo che in questa fase l'importante è la formazione dei ragazzi e la creazione di un gruppo dedicato
al lavoro".

Primo impegno agonistico anche per le ragazze della Er-Lux Rf 79, che sono salite a Ferrara nonostante il sotto-numero. Le biancorosse negli incontri con Colorno, Ferrara e Bologna si sono ben comportate ed hanno messo in evidenza ottime individualità tecniche e atletiche. L'obiettivo del Rf79 è quello di farsi promotore del rugby al femminile nella zona e di avere anche per la Under 16 una squadra piena già dalle prossime gare. Soddisfatto Coach Savini che vede nella squadra "un futuro positivo".

Vittoria con bonus (32 a 19) per la Gencom Rf79 U18, che sul terreno amico dell'Inferno Monti ha piegato la quotata formazione del Modena Rugby. Per i ragazzi di Coach Temeroli Marco è stata una domenica a due velocità con i forlivesi che reagiscono alla meta a freddo ribaltando prepotentemente il risultato con le mete di Stempkowsky (doppietta), Naldi, Natale e Coppola. Nel finale gli ospiti riducono le distanze sfruttando il calo forlivese. Una prestazione maiuscola guastata solo dagli infortuni di Parrinello e Cambi.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

  • Parcheggi gratuiti per future mamme e neogenitori: ecco tutte le informazioni per ottenere il pass

I più letti della settimana

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trovata senza vita in casa, aveva dei lividi. Gli accertamenti escludono la morte violenta

  • Rientro dalle ferie amaro: gli rubano l'armadietto blindato con le armi e viene anche denunciato

  • Taccheggiatrici seriali all'iper, la mamma poteva contare sull'aiuto della figlioletta: stanate dalla Polizia

  • Schianto alla rotonda della tangenziale di Bussecchio: due giovani feriti

Torna su
ForlìToday è in caricamento