rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Rugby, un weekend di sconfitte per le squadre giovanili

Sconfitta interna per i giovani dell'Under 18 guidati dal duo Turci-Di Bello. Non basta una grande prestazione di cuore per per portare a casa l'incontro con la più quotata Colorno

Weekend amaro per il settore giovanile del rugby forlivese. Sconfitta interna per i giovani dell'Under 18 guidati dal duo Turci-Di Bello. Non basta una grande prestazione di cuore per per portare a casa l'incontro con la più quotata Colorno. I forlivesi peccano di qualche ingenuità difensiva che spiana la strada agli ospiti e subiscono quattro mete, segnandone solo 3, che consegnano il primo incontro in mano ai parmensi. Nel match di ritorno sarà necessario eliminare le imperfezioni ed adattarsi il più velocemente possibile al metro di giudizio del direttore di gara se si vuol sperare di ribaltare il risultato

UNDER 16 - Pesante sconfitta esterna per i ragazzi di coach Paolo Temeroli che, in emergenza numerica, incontrano una delle squadre emiliane più in forma del momento. Con soli 15 effettivi in campo i biancorossi non trovano mai il bandolo della matassa e lasciano il gioco in mano ai padroni di casa. Non basta l'enorme generosità messa in campo da tutti per limitare il passivo che alla fine è veramente importante. 

UNDER 14 - Doppia sconfitta per i biancorossi di Balzani e Ghetti opposte, con la formula del concentramento, a Modena e Reggio. La sfida col Modena viene decisa da un giusto cartellino rosso sventolato in faccia a Gherardi reo di aver effettuato un placcaggio pericoloso. I modenesi, forti della superiorità numerica, riescono a ribaltare il risultato negli ultimi tre minuti di gioco. Con Reggio non c'è storia. Il divario fra le due squadre, al momento, è incolmabile e nonostante il grande impegno profuso dai ragazzi alla fine il punteggio è ampiamente a favore dei reggiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, un weekend di sconfitte per le squadre giovanili

ForlìToday è in caricamento