rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Sport

Softball, finisce in pareggio il match contro Staranzano

Finisce con un pareggio il doppio incontro di sabato sera sul diamante del Buscherini fra la formazione del Forlì Softball e le friulane dello Stars Staranzano

Finisce con un pareggio il doppio incontro di sabato sera sul diamante del Buscherini fra la formazione del Forlì Softball e le friulane dello Stars Staranzano.  Pareggio che però sancisce la matematica certezza dei play-off per la squadra forlivese. 

Gara 1 - In pedana si affrontano le italiane Cacciamani per Forlì e Comar per le ospiti. Forlì passa al secondo inning le sorelle Onofri, in grande serata, in base ambedue su valida, segue Zanotti che con un singolo al centro spinge a casa il primo punto di Carlotta Onofri mentre viene presa fuori base la sorella Veronica, Zanotti poi segna il secondo punto su singolo di Grifagno 2-0 il parziale. Al quarto inning lo Staranzano accorcia con Concina che segna su scelta difesa 2-1. Nella seconda parte delle ripresa il Forlì allunga prima segna con Carlotta Onofri in base su ball, che avanza sul sacrificio della sorella Veronica e a punto su valida di Zanotti, poi con due corridori sulle basi Zanotti e Cerioni doppio di Vincent che ristabilisce le distanze 5-1 per il Forlì. Al quinto sesto punto per le forlivesi è sempre Zanotti che con un doppio porta a casa Veronica Onofri per il 6-1. Nell’ultimo attacco Zanotti, per chiudere una serata che la vista protagonista nel box 3 su 3 con un doppio e tre punti battuti a casa, sostituisce Cacciamani in pedana e chiude l’incontro con il risultato di 6-2 per il Forlì. Nel box oltre a Zanotti, Onofri Carlotta chiude con un un 2 su 2 mentre in pedana nei sei inning lanciati Cacciamani concede solo 2 valide e mette a segno 12 strike out. 

Gara 2 . La sfida delle straniere all’americana Vincent per Forlì viene opposta la Cubana Lopez. La gara vive tutto sul predominio die lanciatori. Vincent chiuderà con quattro valide concesse e 13 strike-out per la cubana saranno tre le valide concesse e 9 strike-out. Il Forlì passa al primo inning con un out Vincent batte un singolo corre in secondo su lancio pazzo e a casa su singolo dell’altra americana Parrish 1-0 per il resto si registrano i primi 3 strike out di Lopez. La partita corre fino al quinto inning sotto il dominio dei lanciatori, Nella quinta ripresa il pareggio dello Staranzano, le ospiti battono due delle quattro valide totali e pareggiano il conto 1-1. Si arriva così all’ultimo inning e lo Staranzano con il turno basso batte le altre due valide della serata, con un corridore in base e due out doppio di Cumero per il 2-1 che poi diventerà 3-1 della stessa Cumero che segna dalla terza su lancio pazzo. Nella seconda parte dell’inning nulla da fare per le forlivesi che rimangono a secco, 1-3 il finale. Anche nella sconfitta positiva la prova di Vincent sia in pedana anche nel box con un 2 su 3 turni, considerando che sono state solo tre le valide messe a segno dalle forlivesi, poche considerando le ultime prestazioni ma certamente c’è da tenere in evidenza che difronte c’era il secondo miglior lanciatore del girone la cubana Lopez viaggia finora ad una media di 0,58 di PGL, dietro solo alla forlivese Cacciamani con 0,42 di pgl.

All’inizio con questa vittoria il Forlì centra la matematica certezza dei play-off,  ora è secondo in classifica scavalcato dal Bussolengo, fra le due formazioni la differenza è solo nelle partite vinte 15 per le venete e 14 per le forlivesi, ma viaggiano pari sulle sconfitte 5 a 5, sicuramente determinante ma non definitivo sarà il recupero di gara 2 di martedì prossimo in casa del Bussolengo non disputata a suo tempo per pioggia risultato che può definire la prima piazza del girone. Alle spalle di Bussolengo e Forlì la bagarre per il terzo posto è ancora aperta, lo Staranzano con la vittoria su Forlì ha un piccolo vantaggio sulle altre ma nelle ultime giornate sono previsti incontri diretti ed in crociati fra tutte le pretendenti.

Nel girone A fa notizia la doppia vittoria del Legnano a Nuoro che se da una parte spinge le isolane quasi fuori dalla lotta play-off, determinate saranno i 4 incontri di sabato e domenica prossima contro LaLoggia, dall’altra portano nel vivo della corsa alla post season il Legnano. Doppia netta vittoria del Bollate su Laloggia ed il Caronno che rispettava il turno di riposo si trova così senza giocare al secondo posto del girone. Determinate sarà lo scontro di sabato prossimo fra Caronno e Legnano.  Infine divisione della posta fra Saronno e Old Parma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, finisce in pareggio il match contro Staranzano

ForlìToday è in caricamento