menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tigers, asse play-pivot made in A2: dopo Battisti arriva Sacchettini

Pivot dalle spiccate doti atletiche, Sacchettini è stato scelto dall’area tecnica arancionera per supportare, proprio grazie al suo atletismo, il basket spumeggiante che coach Di Lorenzo intende proporre sul parquet nella stagione entrante.

Dal Legnano, lo scorso anno in A2, arriva il pivot Michael Sacchettini, 205 centimetri per 100 chilogrammi, e con l’imprescindibile caratteristica della giovane età: 22 anni. Sacchettini decide dunque di scendere al piano di sotto per trovare minuti importanti, dopo 3 anni di “gavetta” al piano di sopra, e ritrovare Giampaolo di Lorenzo, con lui ad Omegna nella stagione 2013/14, ovvero quella dell’esordio da senior dopo la trafila nelle giovanili della nativa Borgomanero.

Prima di arrivare ai Knights, dove incrocia il forlivese Matteo Frassineti, Sacchettini gioca la stagione 2014/15 a Valsesia, dove in poco meno di 20 minuti a partita, cattura 5,46 rimbalzi e realizza 7,54 punti. Pivot dalle spiccate doti atletiche, Sacchettini è stato scelto dall’area tecnica arancionera per supportare, proprio grazie al suo atletismo, il basket spumeggiante che coach Di Lorenzo intende proporre sul parquet nella stagione entrante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento