Sport

Unieuro 2.015, a Roma si riparte dall'1-1. Coach Dell'Agnello: "Bisogna essere continui"

Si riparte dall'1-1 del Palafiera di Forlì dopo la convincente prestazione di lunedì sera dei biancorossi

Continuità. E' quello che chiede coach Sandro Dell'Agnello all'Unieuro 2.015 in vista di Gara 3 e Gara 4 dei playoff contro l'Eurobasket Roma. Giovedì, alle 18, si riparte dall'1-1 del Palafiera di Forlì dopo la convincente prestazione di lunedì sera dei biancorossi. "Veniamo da una partita nella quale abbiamo fatto ciò che andava fatto, con concentrazione e durezza abbinate con il giusto timing di gioco", esordisce coach Dell'Agnello.

"Penso che la cosa fondamentale nelle prossime sfide, sarà quella di essere continui sui quaranta minuti senza pause che possono essere deleterie. Non si è mai esenti da errori, l’obiettivo è ridurne il margine", prosegue l'allenatore. Sull’Eurobasket, dopo due partite di regular season e due di playoff, il coach sottolinea che "banalmente, una delle chiavi sarà quella di evitare che possano fare canestri facili, difendendoci con energia da incanalare nei corretti corridoi tecnici".

"Potrà esserci qualcosa di nuovo dal punto di vista tattico, da entrambe le parti, ma riguardando le prime due partite devo dire che noi siamo stati abbastanza bravi offensivamente a trovare canestro con continuità, anche sulla base dei loro adattamenti", conclude il coach.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro 2.015, a Roma si riparte dall'1-1. Coach Dell'Agnello: "Bisogna essere continui"

ForlìToday è in caricamento