rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

MotoGp, Marquez sbaglia. Trionfa Rossi. Dovizioso salva la domenica della Ducati

Il Gran Premio d'Australia è stato un autentico mix di emozioni. A sfrecciare davanti a tutti alla bandiera a scacchi è stato Valentino Rossi, al secondo successo stagionale dopo la perla di Misano

Phillip Island, pista amarcord, regala sempre emozioni. Nel bene e nel male. Il Gran Premio d'Australia è stato un autentico mix di emozioni. A sfrecciare davanti a tutti alla bandiera a scacchi è stato Valentino Rossi, al secondo successo stagionale dopo la perla di Misano. Il portacolori della Yamaha, alla 208esima vittoria in carriera, ha beneficiato del regalo di Marc Marquez, a terra con la sua Honda Repsol quando si trovava saldamente al comando.

A completare la festa del podio il compagno di squadra del 46, Jorge Lorenzo, e la Yamaha clienti di Bradley Smith. Andrea Dovizioso ha salvato la domenica della Ducati, risalendo dalla decima alla quarta posizione. Clamorosa la caduta di Cal Crutchlow a poche curve dalla fine, quando occupava la seconda posizione. "E’ stata una gara decisamente anomala, e non posso assolutamente essere contento di questo weekend perché non sono mai stato veramente competitivo", ha dichiarato il pilota di Forlì.

"Questa esperienza ci deve però servire per il prossimo anno - ha proseguito l'ex campione del mondo della 125cc -. Dobbiamo capire dove e come possiamo migliorare. In ogni caso sono soddisfatto del mio quarto posto finale perché ottenere questo risultato, con il passo che avevamo prima della gara, è comunque positivo. Adesso andiamo in Malesia a Sepang, una pista che amo, e cercheremo di rifarci.”

Ko Dani Pedrosa (Honda), eliminato da Andrea Iannone (Ducati Pramac). Con Marquez già campione del mondo, a due gare dalla fine le attenzioni sono focalizzate sulla lotta per il secondo posto. Una questione a due tra Rossi e Lorenzo. Lo zero rimediato a Phillip Island ha praticamente tolto dalla sfida Pedrosa. Il Circus del Motomondiale ora fa tappa a Sepang per il Gran Premio di Malesia. Poi il gran finale di Valencia l'8 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Marquez sbaglia. Trionfa Rossi. Dovizioso salva la domenica della Ducati

ForlìToday è in caricamento