menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley donne, Forlì protagonista del mercato: arriva anche Carmen Turlea

Assoluta protagonista della settimana del volley femminile con gli ingaggi di Pincerato e Roani, la Banca di Forlì oggi annuncia il colpo di mercato più fragoroso, quello della schiacciatrice Carmen Turlea

Assoluta protagonista della settimana del volley femminile con gli ingaggi di Pincerato e Roani, la Banca di Forlì oggi annuncia il colpo di mercato più fragoroso, quello della schiacciatrice Carmen Turlea. Radio mercato era impazzita già ieri sera,con i giornalisti sportivi che si rimbalzavano la notizia. Oggi la conferma ufficiale a tanti rumors, assolutamente normale quando a spostarsi è una giocatrice della fama e del talento di Carmen Turlea.

L’ultima volta che è scesa in campo risale all’undici maggio 2013, quando con le sue schiacciate ha portato la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza nell’olimpo della pallavolo. Cappello rosa di paillettes in testa, ha alzato l’ultimo trofeo di una carriera in cui ha sempre saputo fare la differenza.

Arrivata in Italia nel campionato 1997/98, gioca a Matera le sue prime stagioni. Nel 2001/02 approda nella Radio 105 Foppapedretti Bergamo dove vince il suo primo scudetto.

Sprigiona il proprio potenziale offensivo anche a Chieri, Jesi e Santeremo dove è il punto di riferimento in attacco. Nel 2006/2007 sceglie una squadra di A2 perché convinta del progetto Sassuolo e condivide promozione e Coppa Italia cadetta con Giulia Pincerato. Con la formazione emiliana ritrova la A1 per non lasciarla più, con le sue schiacciate che incantano Busto Arsizio,dove vince anche una Cev Cup, Conegliano e Piacenza. Il suo arrivo nella città campione d’Italia coincide con il momento di svolta societario. Nella prima stagione piacentina esce dalla corsa scudetto nelle semifinali e fa sognare i tifosi con la conquista della finale di Coppa Italia. Risultati che sono poca cosa rispetto a quanto è riuscita a fare nella passata stagione mettendo a segno la doppietta scudetto e Coppa Italia.

Al suo palmares non mancano i premi individuali: nel 2005/06 e nel 2007/08 è stata la miglior realizzatrice del campionato di A1 rispettivamente con 484 e 442 punti. Carmen Turlea è stata la miglior realizzatrice anche dell’unica stagione disputata in A2 con 670 punti. La sua firma è anche sulla Cev Cup 2010 dove è stata MVP e miglior realizzatrice della Final Four disputata con Busto Arsizio a Baku.
Le statistiche individuali dell’ultimo acquisto forlivese sono da capogiro, nelle 14 stagioni italiane ha messo a segno 4582 punti (3912 in A1 e 670 in A2), inarrivabile top scorer delle atlete in attività.


Con l’arrivo di Carmen Turlea, in palestra con le sue nuove compagne a partire da martedì 22 ottobre, la Banca di Forlì alza l’asticella, decisa più che mai a far innamorare la città del San Mercuriale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento