menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 3D arriva anche nell'ultima sala cinematografica del centro: il San Luigi passa al digitale

Inoltre, allo scopo di allargare la cerchia di un pubblico consolidato, è stata fatta la scelta dell'implementazione tridimensionale, per coinvolgere un pubblico più giovane anche nel centro città

Anche la Sala San Luigi passa al cinema digitale. “L’avvento del cinema digitale è una vera e propria rivoluzione, perché il cinema abbandona la pellicola. Un cambiamento legato alla digitalizzazione globale del film, dalla ripresa alla proiezione. La rivoluzione digitale, infatti,  semplifica la distribuzione, in quanto tale cambiamento consente di portare i film nelle sale senza i dispendiosi trasporti delle pizze, e consente soprattutto di avere un’immagine più nitida”, si legge in una nota della segreteria.

Inoltre, allo scopo di allargare la cerchia di un pubblico consolidato, è stata fatta la scelta dell'implementazione tridimensionale, per coinvolgere un pubblico più giovane anche nel centro città, permettendo di provare l'esperienza 3D senza dover uscire da Forlì. L’installazione del nuovo impianto è stato possibile grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna e alla disponibilità della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, che ha mostrato grande sensibilità per l’ultima sala cinematografica presente nel centro storico.

La programmazione ricomincia con il film d’animazione 'Dragon Trainer 2' in 3D, in programma sabato alle 21 e domenica alle 15, 17 e 21. La rassegna Cartoonia proseguirà nelle domeniche successive con film per ragazzi e famiglie in 3D e la proiezione dei film di seconda visione a partire da giovedì 13 novembre alle 21, con il film “I nostri ragazzi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento