rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Adesca una minorenne su Facebook: denunciato dalla Polizia

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo aveva adescato la minorenne attraverso Facebook. Sono seguiti messaggi, tramite Whatsapp, ma anche telefonate

Gli agenti del Commissariato di Imola, affiancati dai colleghi della Squadra Mobile di Forlì, hanno denunciato un 38enne egiziano, residente nella città mercuriale, per adescamento di minori. Le indagini sono scattate in seguito alla denuncia della madre della ragazzina, una 13enne, la quale aveva raccontato tutta la vicenda. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo aveva adescato la minorenne attraverso Facebook. Sono seguiti messaggi, tramite Whatsapp, ma anche telefonate.

L'individuo le ha persino chiesto delle foto che la ritraevano senza vestiti. A quel punto la 13enne si è confidata con la madre, che ha denunciato il tutto alle forze dell'ordine. La corrispondenza tra la ragazzina e l'uomo è proseguita: solo che l'egiziano non sapeva che dall'altra parte del telefono vi era un agente della Squadra Mobile di Forlì. E' stato così accordato un incontro: il 38enne si è presentato con una bottiglia di limoncello, presumibilmente con lo scopo di ubriacare la giovane. Ma all'appuntamento, nei pressi di un cinema di Faenza, si sono presentati gli uomini in divisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adesca una minorenne su Facebook: denunciato dalla Polizia

ForlìToday è in caricamento