Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

In migliaia al grido di "Libertà" da Piazzale della Vittoria in Piazza contro il green pass

I partecipanti si sono radunati nei pressi del Monumento ai Caduti, proprio come accaduto due settimane fa per la vittoria dell'Italia agli Europei

Prima in centinaia, poi sono diventati sempre di più. Al grido di "No al green pass" e "Libertà" un nutrito gruppo di persone ha manifestato sabato pomeriggio in Piazzale della Vittoria contro il certificato verde che dal 6 agosto diventerà obbligatorio in Italia per svolgere alcune attività, con nuove regole e criteri per l'accesso a piscine, ristoranti, spettacoli e palestre e non solo.

I partecipanti si sono radunati nei pressi del Monumento ai Caduti, proprio come accaduto due settimane fa per la vittoria dell'Italia agli Europei. E anche in questa occasione c'è chi sventolava una bandiera tricolore. In pochi indossavano la mascherina. L'iniziativa è stata lanciata sui social dal Movimento nazionale no green pass. 

Anche a Forlì, dopo il tam tam sui social, si è accesa la protesta di piazza contro l’istituzione dell’obbligo del green pass a partire dal 6 agosto, un provvedimento che conferma la linea del governo nei giorni in cui aumentano i casi e i focolai di coronavirus. E cioè, senza vaccino, tampone negativo o guarigione accertata, la vita sociale va necessariamente limitata per evitare altre chiusure. Il premier Mario Draghi lo ha detto senza mezzi termini giovedì sera, aggiungendo che “l’appello a non vaccinarsi è un appello a morire”. E con l’ufficializzazione del green pass obbligatorio le proteste dei giorni scorsi hanno iniziato a montare, culminando in una serie di manifestazioni.

La manifestazione non era autorizzata e ci saranno approfondimenti da parte della Digos. Ai manifestanti è stato consentito per motivi di sicurezza (Piazzale della Vittoria non era chiuso al traffico) di spostarsi verso Piazza Saffi passando per Corso Della Repubblica, per poi radunarsi sotto il Municipio. Non ci sono stati problemi di ordine pubblico. A presidiare la zona Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri.

VIDEO - Il corteo dei "No green pass"

Un corteo spontaneo, senza un gruppo a coordinare il tutto, che si è concluso intorno alle 19, alla presenza di gente comune e, in minima parte di persone che in passato hanno partecipato a manifestazioni "no mask". Secondo fonti della questura, erano circa un migliaio. In Piazzale della Vittoria si sono riuniti in circa 500, cresciute man mano nel cammino verso Piazza Saffi. Qui hanno preso la parola due persone col megafono. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In migliaia al grido di "Libertà" da Piazzale della Vittoria in Piazza contro il green pass

ForlìToday è in caricamento