Cronaca

Alla Galleria Mazzini un Natale all'insegna della solidarietà: c'è anche il "regalo sospeso"

Quest'anno il Comitato Unicef di Forlì-Cesena, oltre a sostenere i progetti già avviati per la promozione e la tutela dell'infanzia, sosterrà progetti di solidarietà nel nostro territorio in collaborazione con Pensiero e Azione

L'associazione di promozione sociale "Pensiero e Azione" e il Comitato Provinciale per l'Unicef di Forlì-Cesena sotto lo stesso tetto. Nella galleria Mazzini, al civico 22, sarà possibile donare e ricevere gadget e Pigotte, le bambole di pezza realizzate a mano da volontari, scuole, centri anziani e associazioni del territorio. Le Pigotte danno vita ormai da anni un bellissimo e consolidato cerchio di solidarietà che unisce chi le ha realizzate, chi le adotta o le riceve e il bambino o bambina nel mondo che verrà aiutato da Unicef grazie ai suoi progetti.

Quest'anno il Comitato Unicef di Forlì-Cesena, oltre a sostenere i progetti già avviati per la promozione e la tutela dell'infanzia volti a garantire l’accesso all'Istruzione e la salute e a combattere la mortalità infantile dovuta a malattie prevenibili e alla malnutrizione, sosterrà progetti di solidarietà nel nostro territorio in collaborazione con "Pensiero e Azione". Il Comitato ha infatti aderito al Progetto "Regalo Sospeso": con una donazione di 10 euro che si potrà effettuare direttamente nello spazio allestito nella Galleria Mazzini o tramite bonifico su conto corrente sarà possibile prenotare un Kit “regalo sospeso”, che in occasione dell'Epifania verrà consegnato ai bambini ospedalizzati o ospiti in comunità al fine di regalare un momento di spensieratezza in un contesto di fragilità.

Ogni kit donato conterrà una valigetta Pigotta, un domino in legno e uno yoyo o una trottola. Sarà possibile prenotare il kit fino al 6 gennaio. Oltre alle Pigotte, si potranno fare donazioni e ricevere esclusivi gadget natalizi quali powerbank, tazze, biglietti augurali, peluche, giochi in scatola, giochi in legno, decorazioni natalizie e tante altre idee regalo originali. "Inoltre, ogni bambino o bambina che verrà a farci visita riceverà un simpatico omaggio", viene comunicato. Il desiderio di Pensiero e Azione "è poter riaprire nel 2021 per svolgere laboratori manuali, di musica, di italiano e di lettura: la volontà resta quella di realizzare uno spazio educativo dedicato ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie della città".

La sede sarà aperta nei seguenti giorni: martedì dalle 15.00 alle 17.30, mercoledì dalle 10.30 alle 12.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17. Ulteriori date sono in via di definizione e i volontari rimangono disponibili su appuntamento contattando i seguenti recapiti: 347/0792674 comitato.forli@unicef.it. L'iniziativa realizzata con la collaborazione del gruppo Romagnolo Ferramatori "Amici del Treno di Forlì". Gli ingressi avverranno nel rispetto delle normative sul contrasto alla diffusione del coronavirus.

PensieroeAzioneGalleriaMazzini1-2

PensieroeAzioneGalleriaMazzini2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Galleria Mazzini un Natale all'insegna della solidarietà: c'è anche il "regalo sospeso"

ForlìToday è in caricamento