rotate-mobile
Cronaca

"Allergica" agli arresti domiciliari, per la 22enne si aprono le porte del carcere

La ragazza, già sottoposta agli arresti domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato all’interno di un supermercato avvenuto lo scorso 8 novembre, a fronte delle plurime evasioni commesse era stata arrestata per ben cinque volte

Si sono aperte le porte del carcere per la 22enne di origine domenicana, residente a Forlì, arrestata nei giorni scorsi dagli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi durante un controllo in viale Salinatore. La ragazza, già sottoposta agli arresti domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato all’interno di un supermercato avvenuto lo scorso 8 novembre, a fronte delle plurime evasioni commesse era stata arrestata per ben cinque volte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del comando di corso Mazzini.

Giovedì i militari hanno eseguito l’ordinanza di inasprimento della pena, emessa dalla Corte d’Appello di Bologna di sostituzione della misura degli arresti domiciliari. Ora la giovane si trova detenuta al carcere della Rocca a disposizione della magistratura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allergica" agli arresti domiciliari, per la 22enne si aprono le porte del carcere

ForlìToday è in caricamento