Alzano il gomito, ma guidano comunque: bye bye alla patente

Sono due le patenti ritirate nella notte tra sabato e domenica dalla Polstrada di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, per guida in stato di ebbrezza.

Sono due le patenti ritirate nella notte tra sabato e domenica dalla Polstrada di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, per guida in stato di ebbrezza. I due 'pizzicati' stavano guidando sulla Cervese a Pievequinta. Si tratta di due uomini, entrambi di Forlì.

Il primo è stato beccato alle 2.30 circa. Un 43enne alla guida della sua Pegeout 207 aveva un tasso alcolico superiore a 0,8 g/l e quindi, oltre a vedere volatilizzarsi la patente, è stato anche denunciato penalmente. Per lui anche 10 punti in meno sulla patente. Stessa sorte, ma senza denuncia in quanto il tasso era inferiore a 0.8 g/l, per un 31enne forlivese che un'ora dopo è stato pizzicato ebbro al volante.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Candidati visti da vicino, San Vicente: "Delusi di Pd e 5 Stelle, con noi si può tornare a votare"

  • Cronaca

    Venerdì si torna a manifestare per il clima. Appello ai prof: "Giustificare le assenze"

  • Cronaca

    Autovelox, controlli della PolStrada: la mappa delle strade interessate in settimana

  • Cronaca

    Romagna Acque, giovani ingegneri impegnati nel campo delle dighe: focus a Capaccio

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Maltempo, il Comune opta per le scuole aperte. Lezioni sospese solo in due frazioni

  • Villafranca e San Martino, arriva la piena del Montone. Cittadini avvisati per telefono: "Evitate spostamenti"

  • Si rompe l'argine del Montone a San Martino in Villafranca. Protezione Civile attiva con 80 volontari

Torna su
ForlìToday è in caricamento