rotate-mobile
Cronaca

Aveva l'appuntamento per cedere gioielli rubati per 15mila euro: invece dei soldi, vede la cella

I carabinieri gli hanno "rovinato" il momento più bello, il passaggio della refurtiva a qualcuno che probabilmente gliela avrebbe monetizzata in contanti. E dopo l' "appuntamento saltato", ha visto anche una cella del carcere. E' l'esito di un'operazione della compagnia di Meldola

I carabinieri gli hanno “rovinato” il momento più bello, il passaggio della refurtiva a qualcuno che probabilmente gliela avrebbe monetizzata in contanti. E dopo l' “appuntamento saltato”, ha visto anche una cella del carcere. E' l'esito di un'operazione del nucleo radiomobile dei carabinieri della compagnia di Meldola nei pressi della stazione di servizio Bevano Ovest, lungo l'autostrada A14.

Nella mattinata di martedì, intorno alle 11, i militari sono intervenuti nel parcheggio esterno all'area dell'autostrada, quello che normalmente viene utilizzato dai lavoratori dell'area di servizio e qui hanno individuato un soggetto sospetto, albanese di 22 anni, che tentava di entrare nella stazione di servizio. La “Bevano Ovest” in quel momento era pattugliata anche dalla Polizia e il giovane, sentendosi accerchiato, si è dato velocemente alla fuga. Una fuga durata pochi metri, prima di essere agguantato dai carabinieri.

Visto il comportamento sospetto è subito scattata la perquisizione. I carabinieri hanno così scoperto che l'albanese aveva addosso gioielli per circa 15.000 euro di valore, oltre che due telefoni smartphone di ultima generazione risultati rubati a Forlimpopoli due giorni prima. E' probabile che tutta la merce trovata addosso al giovane sia il frutto di più furti avvenuti nei paraggi. L'incontro alla Bevano Ovest era probabilmente con qualcuno che avrebbe ritirato gli oggetti rubati in zona, per poi smerciarli molto più lontano.


Il 22enne è stato quindi sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per il reato di ricettazione e portato in carcere, con il coordinamento del pm Lorenzo Puccetti. I carabinieri hanno diffuso le immagini dei gioielli posti sotto sequestro, la cui proprietà non è stata ancora identificata, in cerca del legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva l'appuntamento per cedere gioielli rubati per 15mila euro: invece dei soldi, vede la cella

ForlìToday è in caricamento