menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Braccio incastrato in un'impastatrice, i sindacati vogliono chiarezza

le Organizzazioni Sindacali di categoria FLAI-CGIL, FAI-CISL, UILA-UIL di Forlì hanno richiesto un incontro urgente con la Direzione Aziendale al fine di ricostruire la dinamica degli eventi

A seguito dell’infortunio sul lavoro verificatosi nella notte fra venerdì sabato all’azienda Deco  di Forlì, dove una 38enne ha riportato fratture a tutto l'avambraccio e alla mano, rimasta incastrata in un'impastatrice, le Organizzazioni Sindacali di categoria FLAI-CGIL, FAI-CISL, UILA-UIL di Forlì hanno richiesto un incontro urgente con la Direzione Aziendale al fine di ricostruire la dinamica degli eventi che hanno portato all’infortunio, ed effettuare un esame approfondito delle situazioni ambientali e di sicurezza nello stabilimento.


Le Organizzazioni Sindacali richiedono alle autorità preposte di accertare tutte le responsabilità, a partire dalla Medicina del Lavoro. Subito dopo l’incontro sarà fissata l’assemblea con i lavoratori, per poter analizzare la situazione avvenuta e valutare iniziative ed interventi da effettuare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento