rotate-mobile
Cronaca

Livello di ozono oltre i limiti, "Evitare le attività fisiche nelle ore più calde"

Il permanere di alte temperature in questi giorni e nei prossimi porterà probabilmente ad ulteriori superamenti

Mercoledì è stata superata la soglia di informazione dell'ozono fissata a 180 µg per metro cubo nella stazione di Savignano sul Rubicone. Il dato della stazione del Parco della Resistenza a Forlì in questi giorni non è disponibile per un guasto tecnico, ma i livelli di ozono sono omogenei da settimane in tutta la pianura e pertanto la situazione è verosimilmente la stessa in tutti i comuni di pianura della Provincia di Forlì-Cesena. Il permanere di alte temperature in questi giorni e nei prossimi porterà probabilmente ad ulteriori superamenti.

"Quando i livelli di ozono sono superiori a 180 µg/m3  i soggetti a rischio dovrebbero evitare di svolgere attività fisica anche moderata all´aperto nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata, tra le ore 12 e le ore 17 - viene evidenziato dall'amministrazione -. Tutti dovrebbero evitare di svolgere attività fisica molto intensa all'aperto nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata". Il bollettino regionale dell'ozono è redatto ogni giorno da Arpae e consultabile dopo le ore 10.00 all'indirizzo https://www.arpae.it/qualita-aria/bollettino-ozono/20180718
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livello di ozono oltre i limiti, "Evitare le attività fisiche nelle ore più calde"

ForlìToday è in caricamento