Cronaca

Carabinieri tra controlli anti-covid e prevenzione dei reati: nel bilancio settimanale anche un arresto

Sono diversi i posti di controllo effettuati sulle strade principali e nel centro storico mercuriale, anche allo scopo di verificare il rispetto delle regole imposte dal recente decreto ministeriale contro la diffusione del covid-19

Un arresto, una denuncia ed una serie di segnalazioni per uso di sostanze stupefacenti. Continua l’azione preventiva e repressiva sul territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Forlì. Sono diversi i posti di controllo effettuati sulle strade principali e nel centro storico mercuriale, anche allo scopo di verificare il rispetto delle regole imposte dal recente decreto ministeriale contro la diffusione del covid-19.

Due persone sono state segnalate all'autorità giudiziaria in quanto trovate in possesso di sostanze stupefacenti, mentre quattro alla Prefettura come assuntori di droghe. Un 33enne di nazionalità marocchina è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Forlì in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare poichè deve scontare un anno di reclusione per furto e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri della sezione Radiomobile sono stati impegnati in controlli stradali, denunciando un 34enne marocchino per guida in stato d'ebrezza. Dal comando di Corso Mazzini viene rimarcato che "l’attenzione dei Carabinieri rimane alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza al fine di garantire la massima vicinanza soprattutto al cittadino in questo particolare periodo, procedendo a rigorosi controlli al fine di assicurare che tutti rispettino scrupolosamente le prescrizioni imposte dalle normative vigenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri tra controlli anti-covid e prevenzione dei reati: nel bilancio settimanale anche un arresto

ForlìToday è in caricamento