menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che non va, Biserna si è confrontato con 14 lettori di ForliToday

Una canale di contatto diretto con l'amministrazione comunale: l'iniziativa di ForlìToday "La città che non va" rappresenta anche questo. Nel pomeriggio di giovedì il vicesindaco di Forlì Giancarlo Biserna

Una canale di contatto diretto con l’amministrazione comunale: l’iniziativa di ForlìToday “La città che non va” rappresenta anche questo. Nel pomeriggio di giovedì il vicesindaco di Forlì Giancarlo Biserna, che normalmente fornisce le risposte ai cittadini attraverso la nostra rubrica, ha aperto per due ore le porte ai lettori di ForlìToday, per dare risposte più dettagliate ai lettori. A breve riprenderà la pubblicazione delle nuove segnalazioni pervenute. Per inviare la tua segnalazione: redazione@romagnaoggi.it

Sono state complessivamente 8 le persone che si sono presentate fisicamente nell'ufficio del vicesindaco di Forlì. Altri 6 cittadini hanno presentato la propria segnalazione telefonicamente. Evidenzia Biserna: “E' stato un pomeriggio costruttivo, sono state affrontate problematiche alle quali non avevo dato risposte in passato".

Senza obbligo di esaustività, ecco le segnalazioni pervenute.

INCROCIO VIA LOMBARDINI – VIA DELLA TORRE

Una signora ha posto la problematica dell'incrocio via Lombardini-Giacomo della Torre, teatro di diversi incidenti stradali (dove si trova la sede dell’Avis). Qui Biserna ha assicurato che sarà realizzata un'opera di messa in sicurezza, con la realizzazione di una pista ciclabile e il rialzo dell'incrocio.

VELOCITA’ DELLE AUTO

Ancora una volta è stato segnalato il problema della velocità sostenuta delle auto, in particolar in via Balzella, viale Bologna e via Ravegnana. Spiega nella sua risposta Biserna: "In questi casi si fa fatica ad intervenire, ma sono utili i controlli della Polizia Municipale, che frequentemente facciamo".

CARTELLO IN VIA RAVEGNANA

Inoltre in alcuni casi sono stati indicati problemi di segnaletica: un cittadino ha segnalato errori a lungo la pista ciclabile di via Ravegnana in zona Borgo San Pietro, dove è presente un cartello di divieto di transito a tutti i veicoli. Un altro che evidenziato la mancanza di segnali verticali al Ronco.

RIFIUTI PUZZOLENTI

Sono state fatte segnalazioni anche su temi di non competenza di Biserna, come la raccolta dei rifiuti “porta a porta”. Al Foro Boario viene lamentato il ritardo del transito dei mezzi. E il fatto che la raccolta dell'umido dopo le 14 in estate avviene troppo tardi con problemi di puzza. C’è stato anche chi ha lamentato dei contenitori troppo piccoli.

Tra i temi ribaditi quello dei rifiuti in strada. Qui Biserna argomenta: "I programmi sono rispetti e c'è cura della città. Può accadere che un cittadino maleducato depositi un rifiuto dopo che è stata già effettuata una raccolta, ma viene poi rimosso in tempi brevi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento