menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Blastema sul palco dell'Ariston (credit tm news infophoto)

I Blastema sul palco dell'Ariston (credit tm news infophoto)

Sanremo, sfuma il sogno dei Blastema: ma è un quarto posto che vale oro

E' sfumato a pochi metri dal traguardo il sogno dei Blastema di conquistare il gradino più alto del podio del Festival della Canzona Italiana, sezione Giovani.

E' sfumato a pochi metri dal traguardo il sogno dei Blastema di conquistare il gradino più alto del podio del Festival della Canzona Italiana, sezione Giovani. La band forlivese, infatti, si è dovuta inchinare al vincitore Antonio Maggio, che ha trionfato con "Mi servirebbe sapere". E' stato comunque un successo quello della band forlivese composta da Matteo Casadei, Daniele Gambi, Alberto Nanni e Luca Marchi, i quali con il loro inedito "Dietro l'intima ragione" si sono infatti classificati al quarto posto.



"E quarto posto sia - hanno detto a caldo i Blastema sul loro profilo Facebook - Contentissimi di questa stupenda avventura. Grazie a tutti!".

A vincere, appunto, Antonio Maggio con "Mi servirebbe sapere". Al secondo posto Ilaria Porceddu con "In equilibrio" mentre sul gradino più basso del podio si è posizionato Renzo Rubino con "Il postino (amami uomo)", che si è anche aggiudicato il premio della critica "Mia Martini"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento