"C'è un'auto che va a zigzag", parte la caccia: al volante c'era un'ubriaca con un minore a bordo

Dall'inizio dell'anno la Polizia Municipale del Presidio di Forlì ha accertato 18 violazioni per guida in stato di ebbrezza e 4 per guida sotto l'effetto di stupefacenti

A zigzag prima sulla Cervese e poi sulla Ravegnana, rischiando di finire fuori strada. Su segnalazione di alcuni automobilisti in transito, si sono attivati gli agenti del Reparto Operativa della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, presidio di Forlì. Il fatto è avvenuto sabato sera. Erano circa le 21 quando due automobilisti hanno segnalato ad una pattuglia presente in posto di controllo sulla Cervese una vettura che procedeva pericolosamente a zigzag, rischiando più volte di andare fuori strada. I testimoni hanno fornito targa e modello dell'auto.

Prontamente la pattuglia è messo sulle tracce del veicolo segnalato, intercettato in via Ravegnana mentre più volte rischiava di sbandare fuori carreggiata. Al volante vi era una trentacinquenne forlivese, che tra l'altro trasportava un minore, che si trovava in evidente stato di ebbrezza. L'accertamento con l'alcoltest ha confermato la positività con un tasso notevolmente superiore al limite consentito. A carico della donna è prevista la denuncia all'autorità giudiziaria e la conseguente sospensione della patente di guida.

La Polizia Municipale ha voluto pubblicamente ringraziare i due cittadini "che, con la loro pronta segnalazione, hanno contribuito ad evitare un possibile incidente stradale".

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

  • Forlì senza glutine: ecco 3 negozi dove puoi acquistare gluten free

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, lo sgomento: "Ero vicino a noi a giocare, che brutto destino"

Torna su
ForlìToday è in caricamento