menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Lotta ai furti, controlli straordinari a Forlimpopoli: poliziotto riconosce un "topo" d'auto

L’uomo era stato immortalato da telecamere di sicurezza ed i fotogrammi estrapolati dal video erano stati diffusi alle pattuglie dislocate sul territorio proprio per rintracciarlo

Non è passata inosservata giovedì la massiccia presenza di luci blu in quel di Forlimpopoli. Il questore Lucio Aprile ha disposto nel comune artusiano un servizio straordinario di controllo del territorio svolto dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato di Forlì, dal personale della Polizia Stradale e del Polizia Ferroviaria di Forlì, dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Emilia Romagna Orientale” della Polizia di Stato di Bologna, dai Carabinieri di Forlimpopoli, della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, per un totale di otto unità operative dislocate sul territorio.

Sono state identificate 89 persone, 17 delle quali straniere, mentre sono 53 i veicoli nei dodici posti di controllo in diversi luoghi e nelle principali arterie. I Carabinieri hanno individuato tre soggetti già noti alle forze dell'ordine, che viaggiavano a bordo di un'auto sprovvista di copertura assicurativa, che è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Nei loro confronti il questore ha emesso provvedimento di foglio di via obbligatorio poiché sospettati di trovarsi in quella zona senza giustificato motivo e per commettere reati contro il patrimonio.

Uno di essi è stato riconosciuto dagli agenti della Volante della Polizia come l'autore di un furto su un’auto in sosta avvenuto il primo febbraio nei pressi del Cimitero Monumentale di Forlì. L’uomo era stato immortalato da telecamere di sicurezza ed i fotogrammi estrapolati dal video erano stati diffusi alle pattuglie dislocate sul territorio proprio per rintracciarlo. Il riconoscimento è stato immediato anche grazie ad alcune particolari caratteristiche fisiche dell’individuo; nei suoi confronti è scattata una denuncia alla Procura. Denunciato anche un cittadino albanese per la violazione della normativa sull’immigrazione.

Foto di repertorio
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento