Cronaca

Corsi per i familiari di persone affette da Alzheimer: "Contro la solitudine parole e gesti hanno sempre un senso"

Per l'assessore al Welfare, Rosaria Tassinari, si tratta di "un concreto aiuto per le famiglie con un anziano colpito da declino cognitivo attraverso un metodo che può ristabilire una comunicazione per alleviare isolamento e solitudine"

Dopo un anno di stop imposto dalla pandemia da covid-19 ripartono i corsi gratuiti per l'utilizzo dell'"approccio capacitante in comune" organizzati dall'associazione "La Rete Magica" col patrocinio del Comune di Forlì. La seconda edizione di "Gruppi Abc" consiste in corsi gratuiti rivolti ai familiari di anziani disorientati, con problemi di memoria o con diverse forme di demenza, articolati in cinque incontri di un'ora e mezzo ciascuno a cadenza settimanale.

Sono previsti due gruppi, con una disponibilità massima di 20 persone. Gli incontri (ogni martedì dalle 18.30 alle 20 dal 19 ottobre al 16 novembre per il primo gruppo e dal 23 novembre al 21 dicembre per il secondo) si terranno nella sala Randi del Comune di Forlì e avrà come docenti Claudia Forea, formatrice del metodo, e la psicologa Valentina Servidio. Per iscriversi è possibile inviare una mail dal 4 ottobre all'indirizzo "abc.approccio.fo@gmail.com". Per ulteriori informazioni è possibile contattare "La Rete Magica" al numero 0543033765 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.30 e il mercoledì dalle 15.30 alle 17.30.

"L'approccio capacitante" - illustra Forea - vuole dare la possibilità di tenere aperta la comunicazione anche nei casi in cui sembra inesistente. E' un percorso di dodici passi basati sull'uso consapevole della parola, che vuole fornire al famigliare del malato o a chi lo assiste gli strumenti per sentirsi più adeguato nella cura al proprio anziano. Si scoprirà che le parole o i gesti, anche se incomprensibili, hanno un senso". Per l'assessore al Welfare, Rosaria Tassinari, si tratta di "un concreto aiuto per le famiglie con un anziano colpito da declino cognitivo attraverso un metodo che può ristabilire una comunicazione per alleviare isolamento e solitudine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi per i familiari di persone affette da Alzheimer: "Contro la solitudine parole e gesti hanno sempre un senso"

ForlìToday è in caricamento