menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal web

Foto tratta dal web

"Ho ingerito troppe castagne" e invece partorisce in ambulanza

Pensa di aver fatto indigestione di castagne per i gran dolori alla pancia e invece partorisce una bella bambina. E' successo martedì mattina a una 40enne forlivese

Sembra un episodio del programma televisivo "Non sapevo di essere incinta" in onda su Real Time del digitale terrestre e invece è accaduto veramente a Forlì. Martedì mattina, una 40enne forlivese in preda a forti dolori alla pancia ha chiamato l'ambulanza dicendo che stava male probabilmente perchè la sera prima aveva fatto indigestione di castagne. La donna in realtà sapeva della dolce attesa.

Tuttavia agli operatori del 118, non aspettandosi l'imminente parto visto che i tempi di gestazione non erano ancora terminati, ha parlato di indigestione. Tuttavia poco dopo si sono trovati a far nascere una bambina in ambulanza. La paziente è stata aiutata dall'infermiere e dall'autista del mezzo di soccorso e fortunatamente, senza complicazioni ma con lo stupore di tutti, ha dato alla luce una bimba in piena salute di nome Benedetta.

Già madre di un ragazzo adolescente, la protagonista dell'episodio è stata poi ricoverata nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Morgagni-Pierantoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento