rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Il recupero dei luoghi storici

Lavori al San Domenico, nuova sede per l'Arena estiva: si alza il sipario sulla Rocca di Ravaldino

Dopo anni di chiusura al pubblico, la Rocca di Ravaldino viene così riaperta alla città a seguito di notevoli interventi di miglioramento strutturale portati avanti dai Lavori Pubblici

E' ufficiale. La rassegna di eventi e spettacoli "Arena Estate" cambia sede per effetto dei lavori al San Domenico e si trasferisce in un luogo identitario di Forlì, riaperto al pubblico dopo importanti lavori di restauro e messa in sicurezza: la Rocca di Ravaldino. Dal 14 giugno al 31 agosto il cartellone estivo che accompagna la città dal 2020 andrà a riempire gli spazi riqualificati della Rocca, continuando così a garantire un'offerta culturale di altissimo livello per la sua quinta edizione consecutiva.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"Dopo molti anni restituiamo alla cittadinanza un luogo simbolo di Forlì e lo facciamo grazie alla cultura, seguendo la logica che portiamo avanti da anni: l’Amministrazione fornisce il contenitore e le realtà territoriali lo riempiono di contenuti - afferma l’assessore Valerio Melandri -. Anche in questa sede garantiremo gratuitamente un’attrezzatura tecnica altamente performante e un supporto concreto ai soggetti partecipanti: in questo modo pubblico e privato lavorano insieme per assicurare un ventaglio di proposte il più variegato e ampio possibile.”

Per permettere la chiusura del secondo chiostro del San Domenico e la valorizzazione di tutto il Museo, la rassegna si sposta cambiando nome, diventando “Arena Rocca Estate 2024”. Oltre al recupero della sua naturale vocazione artistico-culturale, la Rocca diventerà la Casa delle Associazioni di Rievocazione Storica Rinascimentale: queste realtà avranno qui una sede fissa, tenendo viva la cultura del Rinascimento e il pensiero di Caterina.

Dopo anni di chiusura al pubblico, la Rocca di Ravaldino viene così riaperta alla città a seguito di notevoli interventi di miglioramento strutturale portati avanti dai Lavori Pubblici: il restauro dei percorsi di ronda, la riqualificazione del cortile, l’installazione di nuovi impianti di illuminazione esterna ed interna, messa in sicurezza delle coperture e delle opere interne. Nella sezione "Bandi Avvisi Gare" sul sito www.comune.forli.fc.it è già presente l'apposito modulo da scaricare e compilare per presentare la propria proposta per integrare la programmazione del cartellone relativo alla rassegna: il modulo può essere inviato entro venerdì 29 marzo 2024 all’indirizzo mail eventiculturali@comune.forli.fc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori al San Domenico, nuova sede per l'Arena estiva: si alza il sipario sulla Rocca di Ravaldino

ForlìToday è in caricamento