Giudiziaria

Fallimento di una società di videolottery, una condanna per la distrazione di 4 autovetture

Sulla scorta della dichiarazione redatta dal curatore fallimentare, la Procura forlivese (pm Sara Posa) aveva ipotizzato condotte illecite da parte degli amministratori societari susseguitesi alla guida della società

Un imprenditore di 44 anni  è stato condannata dal Tribunale collegiale di Forlì per l'accusa di bancarotta fraudolenta per distrazione. La vicenda approda nelle aule di giustizia  nel 2015, data della sentenza di fallimento della  società forlivese, operante nel settore videoludico e dello videolottery. La società terminò l'attività con circa 200mila euro di insoluti, ma all'attenzione del tribunale (Ilaria Rosati presidente, con Marco De Leva ed Elisa Giorgi) è andata la sottrazione di 4 autovetture intestate alla società fallita.  Sulla scorta della dichiarazione redatta dal curatore fallimentare, la Procura forlivese (pm Sara Posa) aveva ipotizzato condotte illcecite da parte degli amministratori societari susseguitesi alla guida della società nei mesi del dissesto.

Tuttavia l'ultima udienza ha visto assolti un gruppo di imprenditori forlivesi e un noto commercialista forlivese sessantenne, tratti a giudizio con l'accusa di bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione per via delle 4 auto. Dopo numerose udienze in cui venivano sentiti testimoni, artigiani, e soprattutto periti incaricati dalle difese di ricostruire gli attimi più sostanziali della vita societaria, il il tribunale collegiale ha deciso l'assoluzione per quasi tutti gli imputati accusati di concorso nella bancarotta, non essendo risultato provato il loro ruolo attivo nel dissesto societario. Tutti questi imprenditori erano difesivi dagli Avvocati Giovanni Principato, Massimiliano Starni, Andrea Romagnoli e Marco Gramiacci. E' stato invece condannato a tre anni il 44enne, ritenuto il vero amministratore della società al momento della dichiarazione di fallimento.  Il pubblico ministero aveva chiesto per tutti la condanna a 3 anni di reclusione .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallimento di una società di videolottery, una condanna per la distrazione di 4 autovetture
ForlìToday è in caricamento